www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 19.11.2005


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ASSISI-NOCERA UMBRA-GUALDO TADINO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI CHILPANCINGO-CHILAPA (MESSICO)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ASSISI-NOCERA UMBRA-GUALDO TADINO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino (Italia), presentata da S.E. Mons. Sergio Goretti, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, conservandogli il titolo di Arcivescovo, S.E. Mons. Domenico Sorrentino, finora Arcivescovo Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

 S.E. Mons. Domenico Sorrentino

S.E. Mons. Domenico Sorrentino è nato a Boscoreale, Provincia di Napoli e diocesi di Nola, il 16 maggio 1948. Ha compiuto gli studi medi nel Seminario Vescovile di Nola e nel Seminario Regionale di Salerno, quelli teologici, come alunno dell'Almo Collegio Capranica, presso la Pontificia Università Gregoriana, conseguendo il dottorato in Teologia. Si è Laureato in Scienze Politiche presso l'Università di Roma. Ha pubblicato numerosi volumi ed articoli in diverse riviste.

E' stato ordinato sacerdote della diocesi di Nola il 24 giugno 1972. Ha espletato diversi incarichi: è stato collaboratore nella parrocchia Maria SS. della Stella a Nola, Parroco di S. Giorgio Martire a Liveri ed Assistente del Movimento Lavoratori dell' A. C.; ha insegnato religione nel Liceo vescovile parificato di Nola. È stato quindi direttore dell'Ufficio Catechistico; Vicario episcopale per l'Evangelizzazione e la Cultura; Canonico Teologo e membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori; direttore della Biblioteca diocesana "San Paolino"; Direttore e Docente di Teologia dogmatica nell'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Duns Scoto" di Nola. Dal 1989 è stato Docente di Teologia Dogmatica e Spirituale presso la Pontificia Facoltà Teologica dell' Italia Meridionale; dal 1992 ha prestato servizio presso la Prima Sezione della Segreteria di Stato.

Il 17 febbraio 2001 è stato elevato all’Episcopato come Arcivescovo Prelato di Pompei. Il 2 agosto 2003 è stato nominato Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

[01475-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI CHILPANCINGO-CHILAPA (MESSICO)

Il Papa ha nominato Vescovo di Chilpancingo-Chilapa (Messico) S.E. Mons. Alejo Zavala Castro, finora Vescovo di Tlapa.

 S.E. Mons. Alejo Zavala Castro

S.E. Mons. Alejo Zavala Castro è nato a Galeana, arcidiocesi di Morelia, il 31 dicembre 1941. Ha compiuto gli studi ecclesiastici nel Seminario di Morelia. Il 17 dicembre 1966 è stato ordinato sacerdote con incardinazione nell’arcidiocesi di Morelia.

Nel ministero sacerdotale ha ricoperto, tra gli altri, i seguenti incarichi: Presidente del "Secretariado Diocesano de Vocaciones", Vicario foraneo, Formatore del Seminario Maggiore, Membro del Collegio dei Consultori, Vicario episcopale della zona pastorale "El Bajío".

Il 4 gennaio 1992, contemporaneamente all’erezione della nuova diocesi di Tlapa, Mons. Zavala Castro ne è stato nominato primo Vescovo; ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 25 marzo successivo.

[01476-01.02]