www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 14.05.2005


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI-CONZA-NUSCO-BISACCIA (ITALIA)

NOMINA DEL VESCOVO DI ORIA (ITALIA)

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI-CONZA-NUSCO-BISACCIA (ITALIA)

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia (Italia) il Rev.do Mons. Francesco Alfano, del clero della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno, Parroco e Vicario Episcopale per il Clero.

 Rev.do Mons. Francesco Alfano

Il Rev.do Mons. Francesco Alfano è nato a Nocera Inferiore, diocesi di Nocera Inferiore-Sarno e provincia di Salerno, il 13 giugno 1956.

Ha frequentato la scuola media inferiore presso il Seminario Minore diocesano, il liceo nel Seminario regionale di Salerno. Come alunno dell’Almo Collegio Capranica ha studiato Filosofia e Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, licenziandosi in Teologia Dogmatica.

Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 17 aprile 1982. Ha ricoperto in diocesi i seguenti incarichi: Vicario Cooperatore a "S. Bartolomeo Apostolo" a Nocera Inferiore (1982-1986); Parroco a "S. Maria delle Grazie" a Casali di Roccapiemonte (1986-1989); Parroco a "S. Maria delle Grazie" ad Agri dal 1989; Direttore dell’Istituto diocesano di Scienze Religiose (1992-1996); Responsabile della formazione dei Seminaristi (1993-2002). Dal 2001 è stato nominato Vicario Episcopale per il Clero.

Inoltre, è stato Assistente diocesano dei giovani dell’Azione Cattolica; Segretario del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori. Direttore del Consiglio Pastorale e Responsabile dell’Ufficio Pastorale della Nuova Evangelizzazione. Ha collaborato con il Vescovo per la celebrazione del Sinodo Diocesano (1996-2001) e del 1° Congresso Eucaristico diocesano. Dal 24 ottobre 1996 è Cappellano di Sua Santità.

[00579-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI ORIA (ITALIA)

Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Oria (Italia) il Rev.do Mons. Michele Castoro, del clero della diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, finora Capo Ufficio della Congregazione per i Vescovi.

 Rev.do Mons. Michele Castoro

Il Rev.do Mons. Michele Castoro è nato il 14 gennaio 1952 ad Altamura (diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti), in provincia di Bari. Dopo le scuole medie ed il ginnasio nel Seminario Arcivescovile di Bari, è stato inviato a Roma dove ha frequentato il liceo nel Seminario Romano Minore. Passato al Seminario Romano Maggiore, ha seguito i corsi filosofici e teologici nella Pontificia Università Lateranense e nella Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Fondamentale. In seguito ha ottenuto la Laurea in Storia e Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari.

E’ stato ordinato sacerdote il 6 agosto 1977. In diocesi ha svolto i seguenti ministeri: segretario del Vescovo, insegnante di religione nel Liceo classico statale, assistente della F.U.C.I., collaboratore parrocchiale della Cattedrale, direttore spirituale del seminario minore diocesano.

Chiamato nel 1985 al servizio della Santa Sede, ha svolto il suo ministero nella Congregazione per i Vescovi, dove nel 1996 è stato nominato Capo Ufficio. Nel 2001 è stato nominato anche Sostituto della Segreteria del Collegio Cardinalizio. Dal 1998 è Prelato d’onore di Sua Santità. Nel tempo libero dall’ufficio ha sempre svolto ministero pastorale a Roma: assistente spirituale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; collaboratore nella Parrocchia "Santa Maria delle Grazie" al Trionfale; cappellano delle Suore Discepole del Sacro Cuore e dell’annesso Collegio universitario.

[00580-01.02]

[B0275-XX.01]