www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 02.04.2005


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI ZARAGOZA (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DELL’ORDINARIO PER GLI ARMENI CATTOLICI DELL’EUROPA ORIENTALE E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL COADIUTORE DELL’ORDINARIATO PER GLI ARMENI CATTOLICI DELL’EUROPA ORIENTALE

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN EL SALVADOR

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN PANAMA

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI ZARAGOZA (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

In data 12 marzo 2005 il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi di Zaragoza (Spagna), presentata da S.E. Mons. Elías Yanes Álvarez, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

In data 12 marzo 2005 il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Metropolita di Zaragoza (Spagna) S.E. Mons. Manuel Ureña Pastor, finora Vescovo di Cartagena.

" S.E. Mons. Manuel Ureña Pastor

S.E. Mons. M. Ureña Pastor è nato in Albaida, Valencia, il 4 marzo 1945. Ha seguito gli studi ecclesiastici nel seminario di Moncada, Valencia, ed è stato ordinato sacerdote il 14 luglio 1973. Nello stesso anno ha ottenuto la licenza in Teologia presso la Pontificia Università di Salamanca e nel 1984 la laurea in Filosofia presso la Pontificia Università "Angelicum" di Roma.
È stato Vicario parrocchiale (1973-1976), Direttore del Collegio Universitario "San Juan de Ribera" di Burjassot, Professore di Metafisica, Storia della Filosofia Antica e di questioni monografiche di Teologia Fondamentale presso la Facoltà di Teologia di Valencia (1980-1988), Professore di Teologia nelle Scuole di Teologia di laici di Valencia (1985-1988).
L’8 luglio 1988 è stato nominato Vescovo di Ibiza ed ha ricevuto la consacrazione episcopale l’11 settembre 1988. Il 23 luglio 1991 è stato nominato primo Vescovo della diocesi di Alcalá de Henares e il 1° luglio 1988 Vescovo di Cartagena.
In seno alla Conferenza Episcopale è Membro della Commissione Episcopale per l’Insegnamento e la Catechesi.

[00395-01.01]

RINUNCIA DELL’ORDINARIO PER GLI ARMENI CATTOLICI DELL’EUROPA ORIENTALE E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Papa ha accolto le dimissioni di S.E. Mons. Nerses Der Nersessian, dall'ufficio di Ordinario per gli Armeni cattolici dell'Europa Orientale, in conformità al canone 210 del CCEO.

Il Santo Padre ha nominato Ordinario per gli Armeni cattolici dell'Europa Orientale S.E. Mons. Nechan Karakéhéyan, trasferendolo dall'Eparchia di Ispahan degli Armeni e assegnandogli nello stesso tempo la sede titolare di Adana degli Armeni, con il titolo di Arcivescovo ad personam.

[00393-01.01]

RINUNCIA DEL COADIUTORE DELL’ORDINARIATO PER GLI ARMENI CATTOLICI DELL’EUROPA ORIENTALE

Giovanni Paolo II ha accolto le dimissioni di S.E. Mons. Vartan Kechichian, dall'ufficio di Coadiutore dell’Ordinariato per gli Armeni cattolici dell'Europa Orientale, in conformità ai canoni 218 e 210 del CCEO.

[00394-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN EL SALVADOR

Giovanni Paolo II ha nominato Nunzio Apostolico in El Salvador S.E. Mons. Luigi Pezzuto, Arcivescovo titolare di Torre di Proconsolare, finora Nunzio Apostolico in Tanzania.

[00391-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN PANAMA

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Panama il Rev.do Mons. Giambattista Diquattro, finora Consigliere della Nunziatura Apostolica in Italia, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Giromonte, con dignità di Arcivescovo.

 Rev.do Mons. Giambattista Diquattro

Il Rev.do Mons. Giambattista Diquattro è nato a Bologna il 18 marzo 1954.
È stato ordinato Sacerdote il 24 agosto 1981.
È stato incardinato a Ragusa.
È Laureato in Giurisprudenza e in Diritto Canonico.
Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° maggio 1985, ha prestato la propria opera presso la Rappresentanza Pontificia nella Repubblica Centroafricana, presso la Missione Permanente all'O.N.U. a New York, nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato e presso la Nunziatura Apostolica in Italia.
Conosce le seguenti lingue: spagnolo, francese e inglese.

[00392-01.01]