www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 01.04.2005


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI RESISTENCIA (ARGENTINA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI PHAN THIÊT (VIÊT NAM)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI DAEJEON (COREA)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MANAGUA (NICARAGUA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DELL’ORDINARIO MILITARE DI NUOVA ZELANDA E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LEGAZPI (FILIPPINE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

EREZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE APOSTOLICA DELL’UZBEKISTAN E NOMINA DEL PRIMO AMMINISTRATORE APOSTOLICO

NOMINA DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO PER L’ESTONIA

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MOMBASA (KENYA)

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MADRAS AND MYLAPORE (INDIA)

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN FERNANDO DE LA UNION (FILIPPINE)

NOMINA DEL VESCOVO DI TUTICORIN (INDIA)

NOMINA DEL VESCOVO DI LIRA (UGANDA)

NOMINA DEL VESCOVO DI BUNIA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

NOMINA DEL COADIUTORE DI INHAMBANE (MOZAMBICO)

NOMINA DEL COADIUTORE DI SIVAGANGAI (INDIA)

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN GIAPPONE

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN NUOVA ZELANDA, ISOLE COOK, ISOLE FIJI, ISOLE MARSHALL, KIRIBATI, STATI FEDERATI DI MICRONESIA, NAURU, SAMOA, TONGA, VANUATU E DELEGATO APOSTOLICO NELL’OCEANO PACIFICO

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI RESISTENCIA (ARGENTINA) 

In data 14 febbraio 2005, il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Resistencia (Argentina), presentata da S.E. Mons. Carmelo Juan Giaquinta, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

[00375-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI PHAN THIÊT (VIÊT NAM)

In data 4 marzo 2005, Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Phan-Thiêt (Viêt Nam), presentata da S.E. Mons. Nicolas Huynh Van Nghi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Paul Nguyên Thanh Hoan, Coadiutore della medesima diocesi.

[00381-01.02]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI DAEJEON (COREA)

In data 4 marzo 2005, il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Daejeon (Corea), presentata da S.E. Mons. Joseph Kyeong Kap-ryong, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Lazarus You Heung-sik, Coadiutore della medesima Diocesi.

[00382-01.02]

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MANAGUA (NICARAGUA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Managua (Nicaragua), presentata dall’Em.mo Card. Miguel Obando Bravo, S.D.B., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il 12 marzo 2005 Giovanni Paolo II ha nominato Arcivescovo Metropolita di Managua (Nicaragua) S.E. Mons. Leopoldo José Brenes Solórzano, finora Vescovo di Matagalpa.

 S.E. Mons. Leopoldo José Brenes Solórzano

Mons. Leopoldo José Brenes Solórzano è nato a Ticuantepe, arcidiocesi di Managua, il 7 marzo 1949. Ha compiuto gli studi ecclesiastici di filosofia e teologia nel Seminario Nazionale di Managua e nel Seminario Conciliare dell’arcidiocesi di México. Ha ottenuto la Licenza in S. Teologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma.

E' stato ordinato sacerdote a Managua il 16 agosto 1974. Come sacerdote ha ricoperto, tra gli altri, i seguenti incarichi: parroco di "Tisma", parroco di "Las Brisas", parroco di "la Asunción" e parroco di San Pio X a Managua. E’ stato inoltre Vicario per la Pastorale e Sostituto Vicario Generale di Managua.

Il 13 febbraio 1988 è stato nominato Vescovo titolare di Maturba ed Ausiliare di Managua. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 19 marzo 1988. E’ stato nominato Vescovo di Matagalpa il 2 novembre 1991.

[00377-01.02]

RINUNCIA DELL’ORDINARIO MILITARE DI NUOVA ZELANDA E NOMINA DEL SUCCESSORE

In data 4 marzo 2005, il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Ordinariato Militare di Nuova Zelanda, presentata dall’Em.mo Card. Thomas Stafford Williams, Arcivescovo emerito di Wellington (Nuova Zelanda), in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Ordinario Militare di Nuova Zelanda S.E. Mons. John Atcherley Dew, Arcivescovo di Wellington (Nuova Zelanda).

[00380-01.02]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LEGAZPI (FILIPPINE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

In data 14 febbraio 2005, il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Legazpi (Filippine), presentata da S.E. Mons. Jose C. Sorra, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

L’8 marzo 2005 Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Legazpi (Filippine) S.E. Mons. Nestor Celestial Cariño, finora Vescovo titolare di Acolla ed Ausiliare di Daet.

 S.E. Mons. Nestor Celestial Cariño

S.E. Mons. Nestor C. Cariño è nato l'8 settembre 1938 a Malinao nella Diocesi di Legazpi. Dopo aver frequentato le scuole elementari e secondarie, ha ricevuto la formazione sacerdotale nel "Holy Rosary Minor Seminary" e poi nel Seminario dell'Università di San Tommaso a Manila dove ha conseguito la Licenza in filosofia e teologia. Dopo l'ordinazione sacerdotale, è stato inviato a New York dove ha ottenuto il diploma in "Religious Education" presso l'Università di Fordham e ha frequentato alcuni corsi presso l'Università di Columbia.

È stato ordinato sacerdote il 31 dicembre 1961. Ha poi ricoperto i seguenti incarichi: Vice-Parroco della Cattedrale di Legazpi (1962-1965); Vice-Cancelliere e Segretario (1962-1963); Cancelliere e Segretario (1963-1970); Direttore del Movimento dei "Cursillos de Cristiandad" e Moderatore degli studenti di Azione Cattolica (1968-1970); studi a New York (1971-1974); Parroco della "Saint John the Baptist Parish" a Tabaco (1975-1978).

Nominato Vescovo Ausiliare della Diocesi di Legazpi il 9 marzo 1978, è stato ordinato il 31 maggio successivo. Il 12 agosto 1980 è stato nominato Ordinario della Diocesi di Borongan. Dal 1985 al 2001 è stato Segretario Generale della Conferenza Episcopale delle Filippine. Il 31 gennaio 1986 è stata accettata la sua rinuncia al governo pastorale di Borongan. L’11 giugno 2003 è stato nominato Ausiliare di Daet.

[00376-01.02]

EREZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE APOSTOLICA DELL’UZBEKISTAN E NOMINA DEL PRIMO AMMINISTRATORE APOSTOLICO

Si rende noto che, in data 22 marzo 2005, il Santo Padre ha eretto l’attuale Missione "sui iuris" dell’Uzbekistan in Amministrazione Apostolica ed ha nominato primo Amministratore Apostolico di quella circoscrizione il Rev.do Padre Jerzy Maculewicz, O.F.M. Conv., Assistente Generale dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali per l’Europa Orientale, elevandolo, in pari tempo, alla Chiesa titolare di Nara.

 Rev.do P. Jerzy Maculewicz, O.F.M. Conv.

È nato il 30 maggio 1955 a Daszew (nell’Unione Sovietica - attualmente territorio ucraino) e ha frequentato l’Istituto Tecnico. Dal 1975 al 1979 ha lavorato come elettricista in un’azienda a Katowice.

Nel 1989 è entrato nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali della Provincia di Cracovia. Ha emesso i voti perpetui il 2 ottobre 1994 e lo stesso anno ha completato gli studi di Teologia presso la Pontificia Facoltà di Teologia "San Bonaventura", dove nel 1997 ha ottenuto la Licenza in Teologia.

È stato ordinato sacerdote il 22 giugno 1996. Dopo diverse esperienze pastorali, nel 2000 è stato eletto Vicario e Segretario Provinciale della Provincia francescana conventuale di Cracovia. Dal 2001 è Assistente Generale dell’Ordine per l’Europa Orientale.

Parla il polacco, l’italiano e il russo.

[00369-01.01]

NOMINA DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO PER L’ESTONIA

Si rende noto che, in data 23 marzo 2005, il Papa ha nominato Amministratore Apostolico per l’Estonia il Rev.do Mons. Philippe Jourdan, Vicario Generale di quella circoscrizione ecclesiastica, elevandolo, in pari tempo, alla Chiesa titolare di Pertusa.

 Mons. Philippe Jourdan

Il Rev.do Mons. Philippe Jourdan è nato a Dax, in Francia, il 30 agosto 1960.

Nel 1983 si è laureato in Ingegneria presso l’Ecole Nationale des Ponts et Chaussées, in Francia; nel 1987 ha conseguito il Dottorato in Filosofia presso l’Università della Santa Croce a Roma.

E’ stato ordinato sacerdote il 20 agosto 1988 ed è incardinato nella Prelatura della Santa Croce ed Opus Dei.

Nel 1988 Mons. Jourdan è stato Cappellano della scuola Aldeafuente, a Madrid; dal 1989 al 1993 Cappellano del Centre Culturel Garnelles, a Parigi; dal 1992 al 1995 incaricato dell’animazione pastorale di varie residenze studentesche nella capitale francese, dove ha anche collaborato presso alcune parrocchie e, negli anni 1989-1995, ha insegnato filosofia.

Dal 1996 è impegnato nell’Amministrazione Apostolica dell’Estonia, nella quale attualmente ricopre l’incarico di Vicario Generale.

Mons. Jourdan parla correntemente il francese, l’estone, il russo, l’inglese, il tedesco e lo spagnolo.

[00370-01.01]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MOMBASA (KENYA)

In data 19 marzo 2005, Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Mombasa (Kenya), presentata da S.E. Mons. John Njenga, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Metropolita di Mombasa (Kenya) S.E. Mons. Boniface Lele, finora Vescovo di Kitui.

[00384-01.02]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MADRAS AND MYLAPORE (INDIA)

In data 19 marzo 2005, il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Madras and Mylapore (India), S.E. Mons. Malayappan Chinnappa, S.D.B., finora Vescovo di Vellore (India).

[00383-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN FERNANDO DE LA UNION (FILIPPINE)

In data 8 marzo 2005, il Papa ha nominato Vescovo di San Fernando de La Union (Filippine) S.E. Mons. Artemio Lomboy Rillera, S.V.D., finora Vescovo di Bangued.

 S.E. Mons. Artemio Lomboy Rillera, S.V.D.

S.E. Mons. Artemio L. Rillera, S.V.D., è nato il 1° maggio 1942 a Naguilian nella Diocesi di San Fernando de La Union. Fatti gli studi primari a Naguilian, è passato poi al seminario della Società del Divin Verbo a Quizon City dove ha seguito gli studi filosofici e teologici.

Ha emesso la professione perpetua il 28 giugno 1970 ed è stato ordinato sacerdote il 28 novembre 1970. Dopo l’ordinazione, ha ricoperto gli incarichi di Vice Parroco della St. James Parish a Bangued e della St. Nicholas de Flue Parish a Sallapadan. È diventato parroco della Sacred Heart of Jesus Parish a Lacuba nel 1973. Nel 1979 è stato nominato Provinciale per la Provincia di Abra-Cagayan del Divin Verbo. Nel 1988 è stato Rettore del Seminario di Urdaneta e, nel 1989, è diventato Parroco della St. Lawrence Parish a Bangui e Superiore di quel distretto di Vigan Laoag.

Nominato Vescovo di Bangued il 28 giugno 1993, è stato ordinato il 28 agosto successivo.

[00378-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI TUTICORIN (INDIA)

In data 19 marzo 2005, il Papa ha nominato Vescovo di Tuticorin (India) il Rev.do Yvon Ambrose, del clero di Pondicherry and Cuddalore, Coordinatore Regionale di Caritas Asia.

 Rev.do Yvon Ambrose

Il Rev. Yvon Ambrose è nato i1 30 agosto 1942, a Pondicherry. Ha studiato in patria e in Belgio, a Lovanio, ottenendo il Dottorato in Sociologia. E’ stato ordinato sacerdote i1 23 dicembre 1967.

E' stato: Vicario Parrocchiale, Direttore diocesano PP.OO.MM., Parroco, Cappellano degli Studenti e dei Lavoratori Cattolici, Direttore Esecutivo dell'Andhra Pradesh Social Service Society; Direttore Esecutivo Caritas India; Coordinatore di Caritas Asia. E' anche Segretario del Consiglio Presbiterale e del Consiglio per gli Affari Economici e Membro del Collegio dei Consultori.

[00385-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI LIRA (UGANDA)

In data 4 marzo, il Santo Padre ha nominato Vescovo di Lira (Uganda) il Rev.do P. Giuseppe Franzelli, M.C.C.I., già missionario in Uganda, attualmente responsabile del corso di aggiornamento nella Curia Generalizia dei Comboniani.

 Rev.do P. Giuseppe Franzelli, M.C.C.I.

Il Rev.do P. Giuseppe Franzelli, M.C.C.I., è nato a Roccafranca (Brescia) il 9 aprile 1942. Ha studiato nei seminari dei Missionari Comboniani. Ha completato gli studi di Teologia all’Urbaniana, a Roma. Ha emesso la professione perpetua il 9 settembre 1966. E’ stato ordinato sacerdote l’11 marzo 1967.

E’ stato: Redattore della rivista Nigrizia a Verona (1967-1970); nel 1970-1971 è in Inghilterra per lo studio della lingua inglese; dal 1971 al 1975 è Docente nel Seminario pastorale di Kitgum per le vocazioni adulte e al Seminario di Lacor (Uganda); dal 1975 al 1982 è Rettore del Seminario Kitgum per l’espulsione dall’Uganda del Rettore; dal 1982 al 1987 è parroco alla missione di Patongo; dal 1987 al 1994 è Formatore dei postulanti comboniani a Firenze e Segretario provinciale per la formazione; negli anni 1994-1995 è Vice-provinciale della Provincia italiana con sede a Bologna.

Dal 1995 al 2002 è a Roma in qualità di Incaricato della formazione permanente dei Missionari comboniani, tenuti alternativamente in Messico e in Sudafrica, Incaricato degli studi storici comboniani e organizzatore dei corsi annuali per la formazione permanente.

[00388-01.03]

NOMINA DEL VESCOVO DI BUNIA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

In data 19 marzo 2005, Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Bunia (Repubblica Democratica del Congo) il Rev.do Mons. Dieudonné Uringi Uuci, del clero di Bunia e Vicario Generale della medesima diocesi.

 Mons. Dieudonné Uringi Uuci

Il Rev.do Mons. Dieudonne Uringi Uuci, è nato a Bunia, il 28 ottobre 1957. Ha studiato in patria. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 25 settembre 1984.

E' stato: Vicario Parrocchiale, Economo e Professore; Parroco e Animatore spirituale del clero di Bunia; Vicario Generale.

[00387-01.03]

NOMINA DEL COADIUTORE DI INHAMBANE (MOZAMBICO)

In data 19 marzo 2005, Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo Coadiutore della diocesi di Inhambane (Mozambico) S.E. Mons. Adriano Langa, O.F.M., finora Vescovo titolare di Baia e Ausiliare di Maputo (Mozambico).

[00368-01.01]

NOMINA DEL COADIUTORE DI SIVAGANGAI (INDIA)

In data 19 marzo 2005, il Santo Padre ha nominato Vescovo Coadiutore di Sivagangai (India) il Rev.do Mons. Jebalamai Susaimanickam, Vicario Generale di Madurai.

 Mons. Jebalamai Susaimanickam

Il Rev.do Mons. Jebamalai Susaimanickam, è nato i1 25 settembre 1945 a Maruthakanmoi, Diocesi di Sivagangai (allora parte Arcidiocesi di Madurai). Ha studiato in Patria e a Roma, ottenendo la Laurea in Sacra Scrittura alla Gregoriana.E' stato ordinato sacerdote il 27 gennaio 1971.

E' stator Vice-parroco, Vice-Direttore, Fondatore e Direttore delta Nobili Pastoral Centre di Madurai e Coordinatore delle Commissioni Diocesane; Professore di Sacra Scrittura, Vicario Generale.

[00386-01.02]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN GIAPPONE

Giovanni Paolo II ha nominato Nunzio Apostolico in Giappone S.E. Mons. Alberto Bottari de Castello, Arcivescovo titolare di Foraziana, finora Nunzio Apostolico in Gambia, Guinea, Liberia e Sierra Leone.

[00371-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN NUOVA ZELANDA, ISOLE COOK, ISOLE FIJI, ISOLE MARSHALL, KIRIBATI, STATI FEDERATI DI MICRONESIA, NAURU, SAMOA, TONGA, VANUATU E DELEGATO APOSTOLICO NELL’OCEANO PACIFICO

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Nuova Zelanda, Isole Cook, Isole Fiji, Isole Marshall, Kiribati, Stati Federati di Micronesia, Nauru, Samoa, Tonga, Vanuatu e Delegato Apostolico nell’Oceano Pacifico il Rev.do Mons. Charles Daniel Balvo, finora Consigliere di Nunziatura Apostolica in Lituania, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Castello, con dignità di Arcivescovo.

 Mons. Charles Daniel Balvo
E’ nato a Brooklyn (U.S.A.) il 29 giugno 1951.
E’ stato ordinato sacerdote il 6 giugno 1976.
Si è incardinato a New York.
E’ laureato in Diritto Canonico.
Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° marzo 1987, ha prestato successivamente la propria opera nelle Rappresentanze Pontificie in Ghana, Ecuador, Cile, Repubblica Ceca, Giordania e in Lituania.
Conosce l’italiano, il francese, lo spagnolo e il ceco.

[00372-01.01]

[B0176-XX.07]