www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 02.02.2005


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI APUCARANA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI SÃO FÉLIX (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DI AUSILIARE DI ZAGREB (CROAZIA)

NOMINA DI MEMBRI DELLA CONGREGAZIONE PER IL CULTO DIVINO E LA DISCIPLINA DEI SACRAMENTI

RINUNCIA DEL VESCOVO DI APUCARANA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE 

Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Apucarana (Brasile), presentata da S.E. Mons. Domingos Gabriel Wisniewski, C.M., in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Apucarana (Brasile) S.E. Mons. Luiz Vicente Bernetti, O.A.D., finora Vescovo titolare di Rufiniana e Ausiliare di Palmas - Francisco Beltrão.

 S.E. Mons. Luiz Vicente Bernetti, O.A.D.

S.E. Mons. Bernetti è nato il 24 marzo 1934 a Ponzano, in provincia di Ascoli Piceno e nell’arcidiocesi di Fermo (Italia); dopo aver compiuto il corso delle elementari nel suo paese natio, ha frequentato l’aspirantato ed il noviziato degli Agostiniani Scalzi a Fermo; a Palermo ha frequentato il liceo classico-filosofico presso il collegio "Missioni Estere", dei Frati Minori Conventuali; ivi ha iniziato anche il corso di teologia, che ha completato nel seminario arcivescovile di Fermo. Ha conseguito la licenza in teologia presso l’Università Lateranense in Roma. A Nova Friburgo (Brasile), presso la Facoltà di Filosofia "Santa Dorotéia", ha conseguito anche la licenza in pedagogia ed orientamento educazionale.
Il 25 marzo 1955 ha emesso la professione religiosa, nell’Ordine degli Agostiniani Scalzi, e il 1° giugno 1958 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale. Inviato in Brasile nel 1961, ha svolto il suo ministero come Superiore Religioso e Parroco nella parrocchia "Santa Rita dos Impossíveis", arcidiocesi di São Sebastião do Rio de Janeiro; in Bom Jardim, diocesi di Nova Friburgo; nella parrocchia "Nossa Senhora Aparecida" a Ouro Verde do Oeste, diocesi di Toledo; nella parrocchia "Santa Terezinha" in Ampère, diocesi di Palmas-Francisco Beltrão. È stato anche Rettore del seminario minore del suo Ordine a Rio de Janeiro e Superiore degli Agostiniani Scalzi per il Brasile.
Il 12 giugno 1996 è stato nominato Vescovo titolare di Rufiniana e Ausiliare di Palmas - Francisco Beltrão, ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 25 agosto successivo.

[00167-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI SÃO FÉLIX (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Prelatura di São Félix (Brasile), presentata da S.E. Mons. Pedro Casaldáliga Plá, C.M.F., in conformità al Can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo Prelato di São Félix (Brasile) il Rev.do P. Leonardo Ulrich Steiner, dell'Ordine Francescano dei Frati Minori, Viceparroco della Parrocchia Bom Jesus nell’arcidiocesi di Curitiba, nonché Docente nella Facoltà di Filosofia Bom Jesus nella medesima arcidiocesi.

 S.E. Mons. Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M.

S.E. Mons. Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M., è nato il 6 novembre 1950 a Forquilhinha, Stato di Santa Catarina, nella diocesi di Criciúma (Brasile).
Ha emesso la professione religiosa nell’Ordine dei Frati Minori il 2 agosto 1976 ed è stato ordinato sacerdote il 21 gennaio 1978. Ha studiato filosofia e teologia a Petrópolis; ha conseguito in Brasile il Baccellierato e il Dottorato in Filosofia e in Pedagogia e a Roma, presso l’Antonianum, la Licenza e il Dottorato in Filosofia. Dopo gli studi e un periodo come Viceparroco e Parroco, è stato formatore in Seminario fino al 1986; è stato anche Maestro dei novizi dal 1986 al 1995. Dal 1995 al 2003 è stato alunno, professore e Segretario dell’Antonianum.
Tornato in Brasile nel 2003, attualmente è Viceparroco della Parrocchia Bom Jesus nell’arcidiocesi di Curitiba, nonché Docente nella Facoltà di Filosofia Bom Jesus della medesima.

[00168-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI ZAGREB (CROAZIA)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo Ausiliare di Zagabria (Croazia) il Rev.do P. Valentin Pozaiƒ, S.I., Direttore dell’Istituto di Bioetica di Zagabria, assegnandogli in pari tempo la sede titolare di Pedena.

 Rev.do P. Valentin Pozaiƒ, S.I.

Il Rev.do P. Valentin Pozaiƒ, S.I., di 59 anni, è nato a Marija Bistrica (Zagabria). Entrato nella Compagnia di Gesù, ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale nel 1973. Successivamente, ha ottenuto il Dottorato in Teologia Morale presso l’Università Gregoriana di Roma.
Ha svolto, tra gli altri, gli incarichi di Redattore del programma croato della Radio Vaticana a Roma e, a Zagabria, di Prefetto del Seminario Minore, Rettore del Seminario dei Gesuiti, Professore di Teologia Morale all’Istituto Filosofico e Teologico della Compagnia di Gesù, Rettore (1985-1991) e Direttore degli Studi teologici (1993-2000) del medesimo Istituto, Rettore del Collegio dei Gesuiti (1994-2000).
Specialista in Bioetica, ha partecipato a vari corsi negli USA, in Inghilterra e in Spagna e ha pubblicato parecchi articoli e libri in materia. Dal 1986 dirige a Zagabria l’Istituto di Bioetica da lui fondato. Dal 1991 è Assistente spirituale dell’Associazione dei Medici Cattolici in Croazia e, dal 1996, della Federazione Europea dei Medici Cattolici.
Oltre al croato, conosce il tedesco, l’italiano, lo spagnolo, l’inglese, il francese ed il russo.

[00169-01.01]

NOMINA DI MEMBRI DELLA CONGREGAZIONE PER IL CULTO DIVINO E LA DISCIPLINA DEI SACRAMENTI

Il Santo Padre ha nominato Membri della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti gli Eminentissimi Signori Cardinali: Christian Wiyghan Tumi, Arcivescovo di Douala (Camerun); Salvatore De Giorgi, Arcivescovo di Palermo (Italia); Angelo Scola, Patriarca di Venezia (Italia); Tarcisio Bertone, Arcivescovo di Genova (Italia); Peter Kodwo Appiah Turkson, Arcivescovo di Cape Coast (Ghana); George Pell, Arcivescovo di Sydney (Australia); Péter ErdÅ; Arcivescovo di Esztergom-Budapest (Ungheria); Zenon Grocholewski, Prefetto della Congregazione per l'Educazione Cattolica; Julián Herranz, Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi; e gli Eccellentissimi Monsignori: Michel-Marie-Bernard Calvet, S.M., Arcivescovo di Nouméa (Nuova Caledonia - Oceania); Paulino Lukudu Loro, M.C.C.M., Arcivescovo di Juba (Sudan); Jean-Marie Untaani Compaoré, Arcivescovo di Ouagadougou (Burkina Faso); Thomas Menamparampil, S.D.B., Arcivescovo di Guwahati (India); Buti Joseph Tlhagale, O.M.I., Arcivescovo-Vescovo di Johannesburg (Sud Africa); Tarcisius Ngalalekumtwa, Vescovo di Iringa (Tanzania); Joseph Zen Ze-kiun, S.D.B., Vescovo di Hong Kong; Antoni Dziemianko, Vescovo titolare di Lesvi, Ausiliare di Minsk-Mohilev (Bielorussia); Robert Le Gall, O.S.B., Vescovo di Mende (Francia).

[00170-01.01]

[B0065-XX.01]