www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 24.01.2005


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’AUSILIARE DI GDAŃSK (POLONIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare dell’Arcidiocesi di Gdańsk (Polonia), presentata da S.E. Mons. Zygmunt Józef Pawłowicz, in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Ausiliare dell’Arcidiocesi di Gdańsk (Polonia) il Rev.do Mons. Ryszard Kasyna, del clero della medesima Arcidiocesi, Vicario Giudiziale dell’Arcidiocesi di Gdańsk, assegnandogli la Sede titolare vescovile di Dices.

 Rev.do Mons. Ryszard Kasyna

Il Rev.do Mons. Ryszard Kasyna è nato il 28 settembre 1957 a Nowy Staw, nell’allora Diocesi di Gdańsk, dal 1992 nella Diocesi di Elbląg. Dopo aver superato gli esami di maturità, è entrato nel 1976 nel Seminario Maggiore di Gdańsk. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 24 maggio 1982, con l’incardinazione nell’Arcidiocesi di Gdańsk.
Dal 1982 al 1985 è stato Vicario parrocchiale della «Basilica Mariana» di Gdańsk. Ha proseguito gli studi a Roma, dal 1985 al 1992, presso la Pontificia Università Lateranense, dove ha conseguito il Dottorato in Utroque Iure (1991); nel 1992 ha portato a termine lo Studio Rotale conseguendo il titolo di Avvocato Rotale.
Rientrato in Diocesi è diventato, nel 1993, Docente di Diritto Canonico presso il Seminario Maggiore di Gdańsk e, nel 1996, Vicario Giudiziale dell’Arcidiocesi, incarichi che ricopre attualmente. È anche membro del Collegio dei Consultori, Canonico del Capitolo della Cattedrale di Gdańsk e Cappellano di Sua Santità (2001).

[00115-01.01]