www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 23.10.2004


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KIYINDA-MITYANA (UGANDA)

RINUNCIA DEL VICE CAMERLENGO DI SANTA ROMANA CHIESA E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DELL’INVIATO SPECIALE ALLE CELEBRAZIONI DI CHIUSURA DEL 150° ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DEL DOGMA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE (WASHINGTON, D.C. - STATI UNITI D’AMERICA, 8 DICEMBRE 2004)

NOMINA DI MEMBRI ORDINARI DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA DELLE SCIENZE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KIYINDA-MITYANA (UGANDA)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Kiyinda-Mityana (Uganda), presentata da S.E. Mons. Joseph Mukwaya, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Joseph Anthony Zziwa, Coadiutore della medesima diocesi.

[01363-01.01]

RINUNCIA DEL VICE CAMERLENGO DI SANTA ROMANA CHIESA E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Papa ha accettato le dimissioni, presentate da S.E. Mons. Ettore Cunial dall’incarico di Vice Camerlengo di Santa Romana Chiesa ed ha chiamato a succedergli nel medesimo incarico S.E. Mons. Paolo Sardi, Arcivescovo tit. di Sutri, Nunzio Apostolico con incarichi speciali.

[01364-01.01]

NOMINA DELL’INVIATO SPECIALE ALLE CELEBRAZIONI DI CHIUSURA DEL 150° ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DEL DOGMA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE (WASHINGTON, D.C. - STATI UNITI D’AMERICA, 8 DICEMBRE 2004)

Il Papa ha nominato l’Em.mo Card. Jan P. Schotte, Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica, Suo Inviato Speciale alle solenni celebrazioni di chiusura dell’anno dedicato al 150° Anniversario della proclamazione del Dogma dell’Immacolata Concezione, in programma nel Santuario Nazionale di Washington, D.C. (Stati Uniti d’America) l’8 dicembre 2004.

[01365-01.01]

NOMINA DI MEMBRI ORDINARI DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA DELLE SCIENZE

Giovanni Paolo II ha nominato Membri Ordinari della Pontificia Accademia delle Scienze l’Ill.mo Sig. William D. Phillips, Professore di Fisica all’University of Maryland, College Park, e al National Institute of Standards and Technology, Gaithersburg (U.S.A.); e l’Ill.mo Sig. Veerabhadran (Ram) Ramanathan, Professore di Scienze dell’Atmosfera all’University of California, San Diego, e Direttore del Centro per le Scienze dell’Atmosfera dello Scripps Institution of Oceanography, La Jolla (U.S.A.).

 Prof. William D. Phillips

Il Prof. William D. Phillips è nato il 5 novembre 1948 a Wilkes-Barre, Pennsylvania, ed ha studiato nelle scuole pubbliche di quello Stato. Nel 1970 ha ricevuto il B.S. in Fisica al Juniata College di Huntingdon, Pennsylvania. Ha proseguito gli studi universitari al Massachusetts Institute of Technology (MIT), sotto la supervisione di Daniel Kleppner, e, nel 1976, ha conseguito il Ph.D. (Dottorato). Nel 1978, ha fatto parte dello staff del National Institute of Standards and Technology (NIST, allora National Bureau of Standards), come Chaim Weizmann Fellow al MIT. Attualmente, è NIST Fellow, leader del Laser Cooling and Trapping Group dell’Atomic Physics Division del NIST Physics Laboratory, e Distinguished Professor of Physics all’University of Maryland, College Park.

Il gruppo di ricerca guidato dal Dr. Phillips è responsabile dello sviluppo di alcune delle principali tecniche sperimentali di laser cooling - oggi utilizzate nei laboratori di tutto il mondo - tra le quali va ricordata la decelerazione di fasci atomici e l’intrappolamento magnetico di atomi. A seguito di ulteriori approfondimenti e scoperte, il gruppo del NIST, alla fine degli anni ’80, è giunto ad una nuova comprensione del laser cooling ed a nuove opportunità di ricerca, come il raggiungimento di temperature che si avvicinano a meno di un milionesimo di grado dallo Zero Assoluto. Oggi il gruppo conduce ricerche sulle collisioni di atomi raffreddati tramite laser, sulla foto-associazione di atomi freddi, sul comportamento di atomi in reticoli ottici, orologi atomici, condensazione Bose-Einstein, ottica atomica lineare e non-lineare; atomi freddi come qubits per quantum information; uso di optical tweezers in applicazioni biomediche.

Il Dr. Phillips è Fellow dell’American Physical Society, Fellow e Membro Onorario dell’Optical Society of America; è Membro della National Academy of Sciences e della American Academy of Arts and Sciences. Ha ricevuto importanti riconoscimenti: la Gold Medal dallo U.S. Department of Commerce (1993), la Michelson Medal dal Franklin Institute (1996), il Premio Nobel in Fisica (1997) e lo Schawlow Prize dall’American Physical Society (1998).

 Prof. Veerabhadran (Ram) Ramanathan

Nato a Chennai (India) il 24 novembre 1944, il Prof. Veerabhadran (Ram) Ramanathan ha conseguito il dottorato presso la State University of New York, Stony Brook nel 1973. Dopo il post-dottorato svolto alla NASA Lengley Research Center (1974-1976), il Prof. Ramanathan ha lavorato presso il National Center for Atmospheric Research di Boulder, Colorado, fino al 1986, quando è divenuto professore all’University of Chicago. Successivamente (1990) ha ottenuto la cattedra allo Scripps Institution of Oceanography, dove oggi è anche Direttore del Center for Atmospheric Sciences.

L’obiettivo principale della ricerca del Prof. Ramanathan è di capire come le attività umane influenzino il clima e l’ambiente del nostro pianeta. In particolare, le sue ricerche vertono su come i gas atmosferici, le nubi e gli aerosol regolino l’effetto serra del pianeta, il riscaldamento radioattivo solare ed il clima

Il Prof. Ramanathan sta studiando l’influenza delle particelle artificiali di dimensioni submicron sull’atmosfera. Nel 1993 ha progettato il Central Equatorial Pacific Experiment e, insieme a P.J. Crutzen, l’Indian Ocean Experiment, la più vasta campagna internazionale di misurazioni degli effetti dell’inquinamento da aerosol nell’Oceano Indiano.

Il neo Accademico ha ricevuto numerose onorificenze, tra le quali la Buys Ballot Medal della Royal Netherland Academy of Sciences (1995), il Volvo Environmental Prize per i suoi studi pionieristici relativi all’effetto serra (1997) e la Rossby Medal che è il più importante premio assegnato dalla American Meteorological Society. L’illustre professore è Membro straniero dell’Accademia Europea e della National Academy of Sciences, dall’aprile 2003; ha ottenuto il Pioneer Award assegnato dalla National Science Foundation per aver ideato il Science and Technology Center Concept.

[01366-01.02]