www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 14.02.2004


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AZOGUES (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN JUSTO (ARGENTINA)

NOMINA DEL VESCOVO DI IBARRA (ECUADOR)

NOMINA DEL VESCOVO ORDINARIO MILITARE PER L’ECUADOR

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AZOGUES (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Azogues (Ecuador), presentata da S.E. Mons. Clímaco Jacinto Zarauz Carrillo, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Azogues (Ecuador) S.E. Mons. Carlos Aníbal Altamirano Argüello, finora Vescovo titolare di Ambia ed Ausiliare di Quito.

 S.E. Mons. Carlos Aníbal Altamirano Argüello

S.E. Mons. Carlos Aníbal Altamirano Argüello è nato il 13 marzo 1942 ad Aloasí, nell’arcidiocesi di Quito. Dopo la scuola elementare ad Aloasí è entrato nel Seminario di Quito e ha seguito gli studi filosofici e quelli teologici nel Seminario Maggiore dell’arcidiocesi. E’ stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1966.

Come sacerdote ha svolto le mansioni di parroco prima nella parrocchia di Píntaj e poi in quella di Calderón. Dal 1981 al 1983 ha dimorato presso il Pontificio Collegio Pio Latino Americano a Roma e ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana ottenendo la licenza in Missionologia. Ritornato nell’arcidiocesi, è stato nominato parroco di Cotocollao.

Il 3 gennaio 1994 è stato eletto Vescovo titolare di Ambia ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Quito; ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 20 febbraio successivo.

[00251-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN JUSTO (ARGENTINA)

Il Papa ha nominato Vescovo di San Justo (Argentina) S.E. Mons. Baldomero Carlos Martini, finora Vescovo di San Francisco.

 S.E. Mons. Baldomero Carlos Martini

S.E. Mons. Baldomero Carlos Martini è nato a Porteña, diocesi di San Francisco, il 12 ottobre 1939, ha seguito gli studi ecclesiastici nel seminario metropolitano di Córdoba. Ordinato sacerdote per la diocesi di San Francisco il 7 settembre 1969, è partito per la Spagna dove ha frequentato un corso di pastorale liturgica presso la Pontificia Università di Salamanca. Tornato in patria, è stato amministratore parrocchiale (1970-1973), cappellano di un collegio dei Maristi, direttore dei "Cursillos de Cristiandad", parroco a Freyere (1973-1987) e Vicario Generale e parroco della Cattedrale (1987-1988).

Il 2 dicembre 1988 è stato nominato Vescovo di San Francisco e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 5 febbraio 1989.

[00252-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI IBARRA (ECUADOR)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Ibarra (Ecuador) S.E. Mons. Julio César Terán Dutari, S.I., finora Vescovo titolare di Orrea ed Ausiliare di Quito.

 S.E. Mons. Julio César Terán Dutari, S.I.

S.E. Mons. Julio César Terán Dutari, S.I., è nato a Soná, Panamá, da madre panamegna e padre ecuadoriano, il 15 agosto 1933. Ha frequentato i Collegi "San Gabriel" e "Loyola" tenuti dai Padri Gesuiti a Quito. Nel 1950 ha iniziato il Noviziato nella Compagnia di Gesù e nel 1952 ha emesso i primi voti. Dal 1952 al 1960, insieme con le ulteriori tappe della formazione, ha seguito un ciclo di studi umanistici e filosofici a Quito, ottenendo la Licenza in Umanità Classiche e il Dottorato in Filosofia nella Pontificia Università Cattolica dell'Ecuador.

E’ stato ordinato sacerdote il 25 luglio 1963 a Innsbruck. Dal 1960 al 1964 ha frequentato l'Università di Innsbruck conseguendovi la Licenza in Teologia e poi nel 1973 la Laurea in Filosofia all'Università di Monaco (Germania). Come sacerdote si è dedicato prevalentemente alla docenza: professore di filosofia nell'Università Cattolica dell'Ecuador, nella quale è stato anche Decano della Facoltà di studi filosofico-teologici; Vice-rettore e, per due periodi (1985-1995), Rettore. E’ stato anche Presidente della Federazione Internazionale delle Università Cattoliche (FIUC).

Il 12 luglio 1995 è stato nominato Vescovo titolare di Orrea ed Ausiliare di Quito e ha ricevuto l'Ordinazione Episcopale il 30 settembre successivo. Come Vescovo ha ricoperto i seguenti incarichi: Consultore della Pontificia Commissione per i beni culturali della Chiesa, Direttore del dipartimento di Ecumenismo della Conferenza Episcopale Ecuadoriana e Presidente dell'Istituto teologico-pastorale della stessa Conferenza.

[00253-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO ORDINARIO MILITARE PER L’ECUADOR

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo Ordinario Militare per l’Ecuador S.E. Mons. Miguel Angel Aguilar Miranda, finora Vescovo di Guaranda.

 S.E. Mons. Miguel Angel Aguilar Miranda

S.E. Mons. Miguel Angel Aguilar Miranda è nato il 5 aprile 1939 a Quito.

Ha effettuato gli studi secondari presso il Seminario Minore di "San Luis" di Quito ed i corsi filosofici e teologici presso il Seminario Maggiore "San José", della stessa arcidiocesi.

Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 29 giugno 1965 con incardinazione nell’arcidiocesi di Quito.

In essa ha svolto diversi ministeri pastorali: vice parroco nella zona di Sto. Domingo de los Colorados, parroco nelle parrocchie di Calacalì e San José de las Minas, e dal 1986 al 1991 parroco di N.S. de la Paz.

Dal 1990 al 1991 ha ricoperto l’ufficio di Vicario Generale dell’Ordinariato Militare.

L’11 aprile 1991 è stato nominato Vescovo di Guaranda.

E’ membro della Commissione per la Pastorale Sociale della Conferenza Episcopale; in precedenza era stato Responsabile del Dipartimento per l’infanzia e salute e del Dipartimento per lo sviluppo comunitario. Dal 1996 è Responsabile del Dipartimento per la Pastorale dei Santuari.

[00254-01.01]