www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 25.09.2003


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI KORHOGO (COSTA D’AVORIO)

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO DI TYR DEI MARONITI (LIBANO)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI KORHOGO (COSTA D’AVORIO)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Korhogo (Costa d’Avorio), presentata da S.E. Mons. Auguste Nobou, in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

[01480-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO DI TYR DEI MARONITI (LIBANO)

Giovanni Paolo II ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 9 al 14 giugno 2003, del Rev.mo Corepiscopo Nabil Hage, Protosincello dell’Arcieparchia di Tyr dei Maroniti, alla sede arcivescovile di Tyr dei Maroniti (Libano).

Il neo-eletto Presule succede all’Ecc.mo Maroun Khoury Sader, dimessosi dal governo pastorale di detta Arcieparchia in conformità al can. 210 § 2 del Codice delle Chiese Orientali.

 S.E. Mons. Nabil Hage

S.E. Mons. Nabil Hage è nato il 26 febbraio 1943 ad Hajjé (Libano del Sud), nell’Arcieparchia di Tyr. Dal 1957 al 1962 ha seguito gli studi secondari al Seminario Patriarcale Maronita di Ghazir, Libano. Nel 1963 è entrato nel Grande Seminario Orientale di Beirut, ove ha frequentato gli studi di Filosofia e Teologia. E’ stato ordinato sacerdote il 13 giugno 1970. Possiede una licenza in Teologia, un'altra in lingua francese ed un dottorato in semantica conseguito in Francia nel 1978. S.E. Hage è stato Professore e Direttore spirituale al Seminario Patriarcale di Ghazir (1971-1972), Segretario dell’Arcivescovado di Tyr e Vice-Parroco di Notre Dame des Mers (1973-1974), Parroco di Alma El-Chaab (1975-1978; 1982-1983), Assistente dello scomparso Rev.mo Mons. Joseph Hayek a Marsiglia (1978-1981), Parroco di Hajjé e di Kfarwa (1985-1992). E’ Protosincello dell’Arcieparchia di Tyr dal 1993 fino ad oggi. Inoltre, ha insegnato il francese all’Università Libanese di Saida, ha fondato il centro parrocchiale a Hajjé e la casa del clero ed ha scritto diversi articoli sulla rivista "Notre vie liturgique", collaborando anche alla sua direzione.

Nel Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena Maronita, riunitosi a Bkerké dal 9 al 14 giugno 2003, è stato canonicamente eletto Arcivescovo di Tyr.

[01481-01.02]

[B0472-XX.01]