www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 29.04.2003


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI PARANÁ (ARGENTINA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Paraná (Argentina), presentata da S.E. Mons. Estanislao Esteban Karlic, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Arcivescovo Metropolita di Paraná (Argentina) S.E. Mons. Mario Luis Bautista Maulión, finora Vescovo di San Nicolás de los Arroyos.

 S.E. Mons. Mario Luis Bautista Maulión

S.E. Mons. Mario Luis Bautista Maulión è nato a Carcañará, arcidiocesi di Rosario, il 4 dicembre 1934. Ha fatto gli studi ecclesiastici a Rosario completandoli poi a Roma, ove ha ottenuto la laurea in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana.

Ordinato sacerdote l’11 giugno 1960, si è dedicato prevalentemente all’insegnamento della Filosofia nel seminario di Rosario, dove è anche stato rettore per molti anni. Ha collaborato, inoltre, all’attività della Scuola di Pastorale Arcidiocesana, all’animazione spirituale dei "Cursillos de Cristianidad" e alla pastorale dei mezzi di comunicazione sociale.

Il 21 marzo 1986 è stato nominato Vescovo titolare di Febiana ed Ausiliare di Rosario e, nel 1995, Vescovo di San Nicolás de los Arroyos. In seno alla Conferenza Episcopale è Presidente della Commissione per i Mezzi di Comunicazione Sociale, dopo essere stato, per due periodi, Presidente della Commissione per l’Educazione Cattolica.

[00640-01.02]