www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE (CONTINUAZIONE), 08.04.2003


RINUNCE E NOMINE (CONTINUAZIONE)

● RINUNCIA DELL’AUSILIARE DI GNIEZNO (POLONIA) E NOMINA DEL NUOVO AUSILIARE 

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare dell’arcidiocesi di Gniezno (Polonia), presentata da S.E. Mons. Szczepan Wesoły, in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Nello stesso tempo il Papa ha accettato la rinuncia del medesimo Presule come Delegato per la Pastorale degli emigranti polacchi all’estero.

Giovanni Paolo II ha nominato Ausiliare dell’arcidiocesi di Gniezno (Polonia) il Rev.do Sacerdote Wojciech Polak, Rettore del Seminario Primaziale di Gniezno, assegnandogli la sede titolare vescovile di Monte di Numidia.

 Rev.do Wojciech Polak

Il Rev.do Wojciech Polak è nato ad Inowrocław, arcidiocesi di Gniezno, il 19 dicembre 1964. Dopo aver superato gli esami di maturità, è entrato nel Seminario Primaziale di Gniezno nel 1983. E’ stato ordinato sacerdote il 13 maggio 1989 ed incardinato nell’arcidiocesi d Gniezno.

Dal 1989 al 1991 è stato Vicario parrocchiale dei Santi Martino e Nicola a Bydgoszcz. Ha proseguito gli studi a Roma dal 1991 al 1995, presso il Pontificio Ateneo Alfonsiano, conseguendo il dottorato in Teologia Morale. Nel 1995 è stato nominato Docente di Teologia Morale nel Seminario Primaziale di Gniezno e, dal 1998 al 1999, ne è stato anche Prefetto di Disciplina. Nominato Rettore del Seminario Primaziale di Gniezno nel 1999, è anche Segretario del Consiglio Presbiterale e membro del Collegio dei Consultori; Canonico del Capitolo di San Giorgio del Castello di Gniezno ed assistente della Società di Sant’Adalberto.

[00523-01.01]