www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 21.12.2002


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL CAPO UFFICIO NEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA CULTURA

NOMINA DI MEMBRO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTER-RELIGIOSO

NOMINE DI MEMBRI DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA PASTORALE PER I MIGRANTI E GLI ITINERANTI

NOMINE NEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO AUSILIARE DEL PATRIARCA DI ALESSANDRIA DEI COPTI - CATTOLICI (EGITTO)

NOMINA DEL CAPO UFFICIO NEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA CULTURA  

Il Santo Padre ha nominato Capo Ufficio nel Pontificio Consiglio della Cultura il Rev.do Melchor Sánchez de Toca y Alameda, Officiale del medesimo Dicastero.

[02035-01.01]

NOMINA DI MEMBRO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTER-RELIGIOSO

Giovanni Paolo II ha nominato Membro del Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso l’Ecc.mo Mons. Kevin McDonald, Vescovo di Northampton (Gran Bretagna).

[02036-01.01]

NOMINE DI MEMBRI DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA PASTORALE PER I MIGRANTI E GLI ITINERANTI

Il Papa ha nominato Membri del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti gli Ecc.mi Monsignori: Francesco Monterisi, Arcivescovo tit. di Alba Marittima, Segretario della Congregazione per i Vescovi; Pier Luigi Celata, Arcivescovo tit. di Doclea, Segretario del Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso; Giampaolo Crepaldi, Vescovo tit. di Bisarcio, Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

[02037-01.01]

NOMINE NEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA

Il Santo Padre ha nominato Membri del Comitato di Presidenza del Pontificio Consiglio per la Famiglia gli Ecc.mi Monsignori: Angelo Scola, Patriarca di Venezia (Italia); George Pell, Arcivescovo di Sydney (Australia); André Vingt-Trois, Arcivescovo di Tours (Francia); Anders Arborelius, Vescovo di Stockolm (Svezia).

Il Papa ha nominato Membri del Pontificio Consiglio per la Famiglia gli Illustrissimi Signori: Francisco e Geraldine Padilla (Filippine); Prof. Michael M. Waldstein e Susie Burnham Waldstein (Austria).

Giovanni Paolo II ha nominato Consultori del medesimo Pontificio Consiglio per la Famiglia i Reverendi: Mons. Renzo Bonetti, della diocesi di Verona (Italia); P. David Maria A. Jaeger, O.F.M., della Custodia di Terra Santa; e gli Illustrissimi Signori: Prof. Carl Albert Anderson, Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo (Stati Uniti d’America); Prof. Pedro Morandé Court, Decano della Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Cattolica del Cile; Prof.ssa Dina Nerozzi Frajese, docente all’Università di Tor Vergata, Roma; Dott. Timothy T. O’Donnell, Presidente del "Christendom College" (Stati Uniti d’America); Sig.ra Antonia Willemsen, Segretaria dell’ "Aiuto alla Chiesa che soffre" (Germania).

[02038-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO AUSILIARE DEL PATRIARCA DI ALESSANDRIA DEI COPTI - CATTOLICI (EGITTO)

Il Santo Padre ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Copta-Cattolica, riunitosi al Cairo il 19 dicembre 2002, del Rev.do Mons. Antonios Aziz Mina, Capo Ufficio della Congregazione per le Chiese Orientali, a Vescovo Ausiliare del Patriarca di Alessandria dei Copti-Cattolici, elevandolo alla Sede titolare di Mareotes.

 Mons. Antonios Aziz Mina

Il Rev.do Mons. Antonios Aziz Mina è nato a Minya (Egitto) il 9 febbraio 1955, è entrato nel Seminario minore di Tahta nel 1965 e due anni dopo al Seminario di Maadi, dove ha conseguito il diploma di maturità classica nel 1972.

Ha frequentato gli studi di filosofia e teologia presso il Seminario Maggiore a Maadi dal 1972 al 1978, ed è stato ordinato sacerdote il 9 giugno del medesimo anno.

E’ incardinato nel clero eparchiale di Minya dei copti cattolici, dove ha prestato servizio pastorale in varie parrocchie fino all’anno 1984, anno in cui è stato inviato a Roma per seguire gli studi di specializzazione, ottenendo il Dottorato in Diritto Canonico Orientale nel 1988.

Di ritorno in patria ha proseguito il lavoro pastorale, assumendo, nello stesso tempo, l’incarico di giudice eparchiale e Professore di Diritto Canonico al Seminario Maggiore di Maadi.

E’ stato assunto alla Congregazione per le Chiese Orientali l’8 giugno del 1992. Attualmente egli è Capo-Ufficio del medesimo Dicastero.

Inoltre, dal 1992 Mons. Mina è Professore di Diritto Canonico Orientale al Pontificio Istituto Orientale.

E’ cappellano di Sua Santità dal 22.01.1996.

Conosce l’arabo, l’italiano, il francese, il tedesco e l’inglese.

[02039-01.02]