www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 10.12.2002


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DI AUSILIARE DI MIAMI (U.S.A.)

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI GENOVA (ITALIA)

NOMINA DEL COADIUTORE DI GRAND RAPIDS (U.S.A.)

NOMINA DI AUSILIARI DI PORT-AU-PRINCE (HAITI)

RINUNCIA DI AUSILIARE DI MIAMI (U.S.A.)  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare dell’arcidiocesi di Miami (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Gilberto Fernández, in conformità ai canoni 411 e 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

[01945-01.01]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI GENOVA (ITALIA)

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Metropolita di Genova (Italia) S.E. Mons. Tarcisio Bertone, S.D.B., finora Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede.

 S.E. Mons. Tarcisio Bertone, S.D.B.

S.E. Mons. Tarcisio Bertone è nato a Romano Canavese (provincia di Torino e Diocesi di Ivrea) il 1° dicembre 1934, quinto di otto figli.

Ha compiuto i suoi studi medi a Torino, nell’oratorio di Valdocco, passando direttamente al noviziato di Monte Oliveto (Pinerolo) attratto dalla vocazione salesiana. Ha emesso la prima professione religiosa il 3 dicembre 1950, e ha ricevuto l’Ordinazione Presbiterale dalle mani di S.E. Mons. Albino Mensa, Vescovo di Ivrea, il 1° luglio 1960.

Ha conseguito la Licenza in Teologia alla Facoltà Teologica Salesiana di Torino, con una dissertazione sulla tolleranza e la libertà religiosa. Successivamente ha continuato gli studi a Roma, presso il Pontificio Ateneo Salesiano, ove ha ottenuto la Licenza e il Dottorato in Diritto Canonico, con la ricerca su "Il governo della Chiesa nel pensiero di Benedetto XIV – Papa Lambertini (1740-1758)".

Nel 1967 è stato chiamato a Roma, per assumere la cattedra di Teologia Morale Speciale all’Ateneo Salesiano, poi divenuto Università Pontificia Salesiana (1973). Per dieci anni ha insegnato i trattati "De Iustitia", "De virtute Religionis" e "De Poenitentia". Nel 1976, è stato chiamato a dirigere la Facoltà di Diritto Canonico, ove ha insegnato, fino al 1991 "Diritto Pubblico Ecclesiastico", con due specifiche trattazioni "Diritto Costituzionale della Chiesa" e "Rapporti tra la Chiesa e la Comunità Politica", diventando Professore Ordinario di cattedra. Ha insegnato anche, tra l’altro, "Diritto Internazionale" e "Diritto dei minori" (in consonanza con la specializzazione pedagogica dell’Università Pontificia Salesiana), e "Legislazione e Organizzazione Catechistica e di Pastorale Giovanile".

Nel 1978 è stato invitato come Docente del medesimo "Diritto Pubblico Ecclesiastico" presso l’Institutum Utriusque Iuris della Pontificia Università Lateranense.

Oltre ad un’intensa attività pubblicistica, ha svolto compiti direttivi presso le Comunità dell’Università Salesiana di Roma: è stato Direttore dei Teologi (1974-1976), Decano della Facoltà di Diritto Canonico (1979-1985), Vice-Rettore dell’Università Pontificia Salesiana (1987-1989).

Durante l’attività didattica e scientifica a Roma ha svolto azione pastorale in diverse parrocchie romane; ha contribuito alla promozione dei laici (Centri di Formazione teologica e apostolica), con interventi specifici in tema di morale sociale e rapporto tra fede e politica.

Ha collaborato all’ultima fase della revisione del Codice di Diritto Canonico e ha svolto attività promozionale per la sua ricezione nelle Chiese particolari. Ha diretto il gruppo di lavoro che ha tradotto il Codice in italiano, con l’approvazione della Conferenza Episcopale Italiana (Ed. UECI, 1983 e 1984 e UELCI, 1997), e ha visitato un centinaio di Diocesi italiane ed estere per la presentazione della "grande disciplina della Chiesa".

Dagli anni ’80 è stato Consultore in diversi Dicasteri della Curia Romana. Ha collaborato attivamente, soprattutto con la Congregazione per la Dottrina della Fede, in prospettiva teologico-giuridica.

Il 1° giugno 1989 è stato eletto Rettore Magnifico dell’Università Pontificia Salesiana.

In data 1° agosto 1991 il Santo Padre lo ha nominato Arcivescovo Metropolita di Vercelli.

La sua azione pastorale è stata orientata innanzitutto a sviluppare la comunione con i sacerdoti all’interno del presbiterio diocesano. Inoltre si è incentrato negli ambiti della fede e della cultura (rapporto Chiesa-Università del Piemonte orientale); dell’educazione (pastorale giovanile e insegnamento della religione nelle scuole di ogni ordine e grado); della pastorale vocazionale.

In data 28 gennaio 1993 è stato nominato dalla CEI Presidente della Commissione Ecclesiale Giustizia e Pace e in tale ufficio ha promosso ricerche e iniziative per l’educazione alla legalità, alla giustizia e alla moralità.

Il 13 giugno 1995 Giovanni Paolo II lo ha nominato Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede.

In un fitto rapporto con gli Episcopati di tutto il mondo ha collaborato con il Card. Joseph Ratzinger nella promozione della dottrina della fede e della morale cristiana, secondo le finalità proprie della Congregazione.

È stato incaricato dal Santo Padre di curare la pubblicazione della terza parte del "segreto" di Fatima.

Ha pubblicato diversi volumi su argomenti di spiritualità e dottrina morale e giuridica e numerosi articoli scientifici e divulgativi in rapporto ai problemi di attualità nel contesto ecclesiale, frutto anche della sua intensa attività di conferenziere.

[01950-01.01]

NOMINA DEL COADIUTORE DI GRAND RAPIDS (U.S.A.)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo Coadiutore di Grand Rapids (U.S.A.) S.E. Mons. Kevin Michael Britt, finora Vescovo titolare di Esco ed Ausiliare di Detroit.

 S.E. Mons. Kevin Michael Britt

S.E. Mons. Kevin Michael Britt è nato il 19 novembre 1944 a Detroit (Michigan). Dopo aver frequentato le scuole primarie e secondarie, ha studiato filosofia nel "Sacred Heart Seminary" a Detroit, e teologia nel "St. John's Provincial Seminary" a Plymouth. In seguito, ha ricevuto un "Master of Arts Degree" nella "University of Detroit" e ha fatto gli studi di Diritto Canonico alla Pontificia Università Lateranense a Roma.

Ordinato sacerdote il 28 giugno 1970 per l'arcidiocesi di Detroit, ha svolto i seguenti incarichi: vice-parroco della "Saint Martin Parish" (1970-1974), co-parroco della "St. Agatha Parish" (1974-1976), assistente e poi direttore spirituale nel "Sacred Heart Seminary" (1976-1981). Dal 1981 al 1988è stato Segretario personale dell'Arcivescovo di Detroit, e simultaneamente Vicario Generale per l'arcidiocesi.

Nel 1988 è stato nominato parroco della "Saint Alphonsus Parish"a Dearborn. Chiamato a Roma nel 1990, è stato Segretario personale del Cardinale Edmund Szoka e Officiale della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede.

Nominato Vescovo titolare di Esco ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Detroit il 23 novembre 1993, è stato consacrato il 6 gennaio 1994. In questi anni ha servito anche come Vicario Generale. In seno alla Conferenza Episcopale, S.E. Mons. Britt è Presidente del Comitato per le Vocazioni e del sotto-comitato per i Giovani, membro del Comitato Amministrativo, e di quelli per i Laici e per il Personale, nonché Consultore per quello del Dialogo Interreligioso.

Oltre l'inglese, conosce lo spagnolo e l'italiano.

[01946-01.01]

NOMINA DI AUSILIARI DI PORT-AU-PRINCE (HAITI)

Il Papa ha nominato Ausiliari dell’arcidiocesi di Port-au-Prince (Haiti):

- il Rev.do Pierre-André Dumas, del clero della medesima arcidiocesi, finora Rettore del Seminario Maggiore Interdiocesano di Port-au-Prince, assegnandogli la sede titolare vescovile di Floriana,

- ed il Rev.do Padre Simon Saint-Hillien, C.S.C., finora Segretario permanente della Conferenza Episcopale, assegnandogli la sede titolare vescovile di Lamdia.

  Rev.do Pierre-André Dumas

Il Rev.do Pierre-André Dumas è nato a Saint-Jean du Sud, nella diocesi di Les Cayes il 26 settembre 1962. Dopo gli studi primari compiuti presso i Fratelli dell'Istruzione Cristiana a Les Cayes, e quelli secondari al Liceo "Pétion" di Port-au-Prince, ha vissuto un anno a Taizé (Francia).

Entrato nel 1985 come alunno nel Pontificio Seminario Romano Maggiore a Roma, ha studiato filosofia alla Pontificia Università Lateranense, conseguendovi il Baccellierato, e teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, ottenendovi il Baccellierato. Successivamente ha ottenuto la Licenza in Teologia Biblica. Durante i suoi studi, dal 1990 al 1994, ha svolto il ministero di Educatore presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore.

E' stato ordinato sacerdote nella Basilica San Pietro il 26 maggio 1991, per l'arcidiocesi di Port-au-Prince. Rientrato in Haiti ha successivamente ricoperto i seguenti incarichi: corresponsabile del Seminario Propedeutico di Jacquet nell'arcidiocesi di Port-au-Prince, e Vicario parrocchiale della Parrocchia Saint-Pierre a Pétion-Ville (1995-1997); Vice-Rettore del Seminario Maggiore Interdiocesano "Notre- Dame", a Port-au-Prince (1997). Dal 1998 è Rettore del Seminario Maggiore "Notre-Dame".

E' anche Professore di Teologia presso il medesimo Seminario Maggiore, nonché presso l'Università Cattolica "Notre-Dame d'Haiti", dove è uno dei principali animatori della pastorale universitaria.

  Rev.do P. Simon Saint-Hillien, C.S.C.

Il Rev.do Padre Simon Saint-Hillien è nato a Gonaïves, nella diocesi omonima, il 6 luglio 1951. Dopo gli studi primari svolti presso i Fratelli dell'Istruzione Cristiana a Gonaïves e gli studi secondari presso il Liceo Fabre Geffrard a Gonaïves ed il "Petit Séminaire Collège Saint-Martial", ha frequentato i corsi filosofici e teologici al Seminario Maggiore "Notre Dame", a Port-au-Prince, ed ha ottenuto il Baccalaureato in ciascuna delle due discipline. Ha studiato Etnologia all'Università Statale d'Haiti, a Port-au-Prince. Ha studiato Lettere con specializzazione in Storia all'Istituto Cattolico di Paris, conseguendovi la Licenza.

Ha emesso la sua prima professione religiosa nella Congregazione della Santa Croce l'8 settembre 1976 e quella perpetua il 5 ottobre 1980. E' stato ordinato sacerdote a Gonaïves, sua diocesi di origine, il 28 dicembre 1980.

Dopo la sua ordinazione ha ricoperto i seguenti incarichi: Insegnante al Collegio Notre-Dame di Cap-Haitien e Responsabile della pastorale dei giovani (1980-1982); studi a Paris (1982-1984); Direttore del Postulantato della sua Congregazione a Cap-Haitien (1984-1985); Direttore dello Scolasticato a Port-au-Prince (1985-1990); Superiore del Distretto haitiano della Congregazione della Santa Croce (1988-1993). Dal 1994 è Segretario Permanente della Conferenza Episcopale e inoltre, dal settembre di questo anno, è Direttore Spirituale presso la sezione teologica del Seminario Maggiore Interdiocesano.

Dal 1996 è anche Direttore Nazionale delle Opere Pontificie Missionarie nonché responsabile della pastorale dei giovani dell'arcidiocesi di Port-au-Prince.

Nel 1989 ha fondato la scuola "Père Basile Moreau" alla periferia di Port-au-Prince.

[01947-01.01]