www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 15.11.2002


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI MAZARA DEL VALLO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI QUÉBEC (CANADA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI GASPÉ (CANADA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI MAZARA DEL VALLO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Mazara del Vallo (Italia), presentata da S.E. Mons. Emanuele Catarinicchia, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Mazara del Vallo (Italia) il Rev.do Don Calogero La Piana, S.D.B., finora Ispettore dell’Ispettoria Salesiana Sicula.

 Rev.do Calogero La Piana, S.D.B.
Il Rev.do Don Calogero La Piana, S.D.B., è nato a Riesi, diocesi di Piazza Armerina e provincia di Caltanissetta, il 27 gennaio 1952.
Ha frequentato le scuole statali ed ha conseguito la maturità scientifica nel 1973.
Entrato nel Noviziato dei Salesiani, ha emesso la professione perpetua il 14 settembre 1980.
È stato ordinato sacerdote l’8 settembre 1981.
Ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso l’Istituto Teologico di Messina e il Dottorato in Teologia dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.
Ha svolto i seguenti incarichi: Animatore dell’Istituto Teologico S. Tommaso di Messina (1985-1989); Docente di Ecclesiologia ed Antropologia Teologica nel medesimo Istituto Teologico (1985-1999), divenendone Direttore e Preside nel 1989 fino al 1997. È stato Consigliere Ispettoriale dell’Ispettoria della Sicilia orientale (1990-1999), Assistente Regionale dell’Istituto secolare volontarie di Don Bosco e Delegato per la formazione nella Conferenza degli Ispettori Salesiani d’Italia. Dal 1999 è Ispettore dell’Ispettoria Salesiana Sicula.

[01787-01.01]

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI QUÉBEC (CANADA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Québec (Canada), presentata da S.E. Mons. Maurice Couture, R.S.V., in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Arcivescovo di Québec (Canada), S.E. Mons. Marc Ouellet, P.S.S., finora Vescovo titolare di Agropoli e Segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.

 S.E. Mons. Marc Ouellet, P.S.S.
S.E. Mons. Marc Ouellet, P.S.S., è nato l’8 giugno 1944 a Lamotte nella diocesi di Amos e provincia civile di Québec (Canada). Ha compiuto gli studi teologici presso il Seminario Maggiore di Montréal, ottenendo la licenza in Teologia. 
È stato ordinato sacerdote il 25 maggio 1968 ed è entrato nella Società dei Sacerdoti di San Sulpizio nel 1972.
Nel 1974 ha ottenuto la Licenza in Filosofia presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino a Roma e nel 1983 ha conseguito il Dottorato in Teologia dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana.
Per un decennio è stato insegnante e poi Rettore in vari seminari maggiori della Colombia (America Latina). Dal 1989 al 1994 è stato Rettore ed insegnante presso il Seminario Maggiore di Montréal (Canada) e dal 1994 al 1997 presso quello di Edmonton (Canada). Dal 1996 al 2001 è stato insegnante presso l’Istituto Giovanni Paolo II a Roma per gli studi sul matrimonio e la famiglia.
Nel 1995 è nominato Consultore della Congregazione per il Clero e dal 1999 è consultore della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei sacramenti. Attualmente è membro della Pontificia Accademia di Teologia.
Eletto Vescovo titolare di Agropoli e nominato Segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani il 3 marzo 2001, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 19 marzo successivo.
Dal 1990 è membro del Consiglio di direzione dell’edizione nordamericana della rivista teologica internazionale "Communio". Ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

[01788-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI GASPÉ (CANADA)

Il Papa ha nominato Vescovo di Gaspé (Canada) S.E. Mons. Jean Gagnon, finora Vescovo titolare di Lamdia ed Ausiliare di Québec.

 S.E. Mons. Jean Gagnon
S.E. Mons. Jean Gagnon è nato a Saint-Joseph-de-Lauzon, Lévis, nell’arcidiocesi di Québec, il 21 maggio 1941. Terminate le scuole classiche presso il Collegio Arcidiocesano di Lévis, ha compiuto gli studi ecclesiastici nel Seminario Maggiore di Québec, coronandoli con la licenza in Teologia. Successivamente ha conseguito una "Maîtrise" in Teologia Pastorale e il Dottorato in Teologia.
È stato ordinato sacerdote per il servizio dell’arcidiocesi di Québec il 4 giugno 1966.
Ha ricoperto i seguenti uffici: vicario della parrocchia di Santa Maria Goretti, Charlesbourg (1966-1967); assistente presso il Collegio di Lévis (1967-1971); studi di pastorale presso la facoltà di Teologia di Laval con "Maîtrise en Théologie" (1971-1972); studi presso l’Istituto Cattolico di Parigi (1972-1973); responsabile della pastorale presso il Collegio di Lévis (1975-1983); membro de "L’œuvre des Vocations" (1983-1986); Rettore del Collegio di Lévis (1984-1990); studi di Missionologia presso l’Università di St. Paul, in Ottawa, con "Maîtrise en Théologie Missionnaire" (1990-1992); Professore di Scienze Religiose presso il Collegio di Lévis (1992-1995); Parroco della Cattedrale di Québec (1995-1998) e Canonico del Capitolo metropolitano di Québec (1996-1998).
Eletto Vescovo titolare di Lamdia ed Ausiliare di Québec il 4 dicembre 1998, è stato consacrato il 19 marzo successivo. Dal luglio 2001 è Amministratore Apostolico "sede vacante" di Gaspé.

[01789-01.01]