www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 24.07.2002


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI NOVA IGUAÇU (BRASILE)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Nova Iguaçu (Brasile) S.E. Mons. Luciano Bergamin, C.R.L., finora Vescovo titolare di Ottabia e Ausiliare di Santo Amaro.

 Mons. Luciano Bergamin

Mons. Bergamin è nato il 4 maggio 1944 a Loira, nella diocesi di Treviso (Italia). Dopo gli studi preparatori nel Seminario "S.Pio X", dei Canonici Regolari Lateranensi, ha frequentato a Roma i corsi di filosofia presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino, e quelli di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, ottenendo la licenza in entrambe le discipline.

Il 2 ottobre 1960 ha emesso la professione religiosa e, il 10 aprile 1969, ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale a Castelfranco Veneto.

In seguito è stato inviato in Brasile, dove ha svolto i seguenti uffici: promotore vocazionale e formatore nel Seminario minore dei Canonici Regolari Lateranensi, maestro dei novizi e dei professi, nonché Parroco di "São Miguel", nell'arcidiocesi di Curitiba; Parroco di "Nossa Senhora dos Remédios" nella diocesi di Osasco, e Moderatore, per il Brasile, dei Canonici Regolari Lateranensi. Ha anche insegnato filosofia presso l’Istituto Vincenziano, a Curitiba, e teologia presso l’Istituto "Pio XI", a São Paulo.

Il 5 aprile 2000 è stato nominato Vescovo Titolare di Ottabia e Ausiliare di Santo Amaro, ricevendo l’ordinazione episcopale il 20 maggio successivo.

[01230-01.01]