www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 11.05.2002


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SANTO DOMINGO DE LOS COLORADOS (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BATA (GUINEA EQUATORIALE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DELL’OSSERVATORE PERMANENTE DELLA SANTA SEDE PRESSO L’U.N.E.S.C.O.

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SANTO DOMINGO DE LOS COLORADOS (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Santo Domingo de los Colorados (Ecuador), presentata da S.E. Mons. Emilio Lorenzo Stehle, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Santo Domingo de los Colorados (Ecuador), il Rev.do Sacerdote Wilson Abraham Moncayo Jalil, Parroco di Conocoto nell’arcidiocesi di Quito e Segretario della Commissione della Pastorale Sociale della Conferenza Episcopale Ecuadoriana.

  Rev.do Wilson Abraham Moncayo Jalil
Il Rev.do Wilson Abraham Moncayo Jalil è nato nella città di Ambato, il 20 settembre 1944.
E’ entrato nel Seminario Maggiore "San José" di Quito nel 1963 e vi ha compiuto gli studi filosofici e teologici. Già diacono è stato inviato a Medellín per un seminario di pastorale giovanile. E’ stato ordinato sacerdote per la diocesi di Latacunga il 23 agosto 1970.
Dal 1970 al 1974 è stato parroco a La Maná e membro dell’équipe pastorale di Salcedo. Nel 1976 ha conseguito la Licenza in Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana. Dal 1976 al 1982 è stato parroco nelle parrocchie di El Alto, Mulaló, Pujilí, La Catedral e San Buenaventura. Nel 1982 è stato nominato Vicario Generale della diocesi di Latacunga fino al 1989. Dal 1987 è stato, contemporaneamente, Rettore del Seminario Minore "San Pedro" in Latacunga. Dal 1990 al 1992 ha svolto l’incarico di Vicario Episcopale per la Pastorale Sociale. Nel 1993 è stato nominato parroco di Conocoto a Quito, dal 1996 è anche Segretario esecutivo della Commissione di Pastorale Sociale della Conferenza Episcopale Ecuadoriana.

[00773-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BATA (GUINEA EQUATORIALE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bata (Guinea Equatoriale) presentata da S.E. Mons. Anacleto Sima Ngua, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo della diocesi di Bata (Guinea Equatoriale) S.E. Mons. Juan Matogo Oyana, C.M.F., finora Vescovo di Ebekiyin.

[00774-01.01]

NOMINA DELL’OSSERVATORE PERMANENTE DELLA SANTA SEDE PRESSO L’U.N.E.S.C.O.

Il Santo Padre ha nominato Osservatore Permanente della Santa Sede presso l’U.N.E.S.C.O. il Rev.do Monsignore Francesco Follo, Minutante della Sezione per gli Affari Generali della Segreteria di Stato.

 Mons. Francesco Follo
Il Rev.do Mons. Francesco Follo è nato a Pandino (Cremona) il 22 ottobre 1946.
E’ stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1970.
Si è incardinato a Cremona.
E’ laureato in Filosofia.
Ha iniziato il servizio amministrativo presso la Sezione per gli Affari Generali della Segreteria di Stato come Addetto di Segreteria di 2.a classe il 27 settembre 1983.
E’ stato nominato Minutante il 7 settembre 1994.
E’ Assistente Spirituale dell’Associazione Ss. Pietro e Paolo dal 22 luglio 1997.
Conosce il francese, l’inglese e il tedesco.

[00776-01.01]