www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 09.01.2002


RINUNCE E NOMINE

EREZIONE DELLA DIOCESI DI TANJUNG SELOR (INDONESIA) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

NOMINA DEL VESCOVO DI NEUQUÉN (ARGENTINA)

EREZIONE DELLA DIOCESI DI TANJUNG SELOR (INDONESIA) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO 

Il Santo Padre ha eretto la diocesi di Tanjung Selor (Indonesia), con territorio dismembrato dalla diocesi di Samarinda, rendendola suffraganea della Chiesa Metropolitana di Pontianak.

Giovanni Paolo II ha nominato primo Vescovo di Tanjung Selor (Indonesia) il Rev.do Padre Justinus Harjosusanto, M.S.F., ex-provinciale dei Missionari della Sacra Famiglia per Giava.

 Rev. Padre Justinus Harjosusanto, M.S.F.
Il Rev. Padre Justinus Harjosusanto, M.S.F., è nato il 5 settembre 1953 a Muntilan (arcidiocesi Semarang), in una solida e devota famiglia cattolica. E’ giavanese. Dopo il Seminario Minore di Mertoyudan è passato a quello Maggiore a Yogyakarta per la filosofia e teologia, frequentando anche la Facoltà di Letteratura presso l’Università "Sanata Dharma" (1974-1981). È stato ordinato sacerdote il 6 gennaio 1982.
Ha svolto vari ministeri pastorali: (1982-1983) Ministero pastorale nella Parrocchia di Purwasari; (1983-1995) Corso di formazione negli Stati Uniti, Maestro dei Novizi, Segretario della Conferenza dei Superiori Maggiori (KOPTARI) e Responsabile della Commissione per la Spiritualità in seno alla stessa Conferenza, Segretario dell’Arcivescovo di Semarang; (1995-2001) Provinciale dei Missionari della Sacra Famiglia per Giava.
Da quest’anno è incaricato della formazione presso il Noviziato della sua congregazione religiosa.

 Dati statistici
La nuova diocesi di Tanjung Selor comprende i distretti civili Bulungan e Berau, finora presenti nella diocesi di Samarinda.
I motivi per l'erezione sono i seguenti:
- l’eccessiva estensione del territorio della Diocesi di Samarinda non consente un’intensiva azione pastorale ed adeguati servizi;
- il territorio è molto vasto ed impervio (è attraversato da fiumi, paludi e foreste) e non ci sono comunicazioni adeguate;
- il personale è scarso. Ci sono stazioni missionarie che vedono il sacerdote solo una volta l’anno e il 50% delle stazioni missionarie riceve la visita del sacerdote una volta al mese;
- il Governo Indonesiano intende dividere la provincia del Kalimatan orientale e Tanjung Selor diventerà la capitale della nuova provincia civile.
Di seguito i dati statistici relativi sia alla diocesi madre che alla neo-diocesi di Tanjung Selor:

 

SAMARINDA

Prima della divisione

TANJUNG SELOR

SAMARINDA

Dopo la divisione

Superficie kmq.

211.440

96.630

114.810

Popolazione

2.294.851

756.250

1.538.601

Cattolici

125.272

25.384

99.888

Catecumeni

13.001

966

12.188

Parrocchie

25

10

15

Sacerdoti diocesani

21

4

17

Sacerdoti religiosi

24

12

12

Religiose

69

14

55

Seminaristi Maggiori

7

6

1

Catechisti

100

29

71

Il nuovo Vescovo ha la sua sede a Tanjung Selor e la chiesa dedicata a Santa Maria Assunta funge da chiesa cattedrale.

[00047-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI NEUQUÉN (ARGENTINA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Neuquén (Argentina) S.E. Mons. Marcelo Angiolo Melani, SDB, finora Vescovo di Viedma.

 S.E. Mons. Marcelo Angiolo Melani, SDB
S.E. Mons. Marcelo Angiolo Melani è nato a Firenze (Italia) il 15 settembre 1938. Nel 1961 si è laureato in giurisprudenza all’Università statale di Torino. Entrato nella Società Salesiana a 23 anni, è stato ordinato sacerdote il 21 marzo 1970.
Trasferitosi in Argentina, ha avuto i seguenti incarichi, tutti nella regione della Patagonia: parroco di Esquel, nella diocesi di Comodoro Rivadavia (1971-1974); direttore della Casa Salesiana nella stessa località (1974-1980); direttore della Casa "La Piedad" a Bahía Blanca (1980-1985) e dal 1985 al 1993 direttore della Comunità Salesiana di Bariloche nella diocesi di Viedma.
Il 22 luglio 1993 è stato nominato Vescovo Coadiutore di Viedma e ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 18 settembre 1993. Il 28 giugno 1995 è diventato Vescovo diocesano di Viedma.

[00045-01.02]