www.vatican.va

Back Top Print Pdf


DALLE CHIESE ORIENTALI, 04.08.2001


DALLE CHIESE ORIENTALI

● ASSENSO ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI LATTAQUIÉ DEI MARONITI (SIRIA)

Il Santo Padre ha dato il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 18 al 23 giugno:

- del Rev.mo Corepiscopo Massoud Massoud, Protosincello di Lattaquié dei Maroniti, Siria, alla Sede Vescovile di Lattaquié dei Maroniti, Siria. Il neo-eletto Presule succede all’Ecc.mo Mons. Antoine Torbey, di cui le dimissioni per raggiunti limiti di età sono state accettate dallo stesso Sinodo a norma del can. 210 § 2 del CCEO.

 Rev.mo Massoud Massoud

Il Rev.mo Massoud Massoud è nato a Kafroum, Eparchia di Lattaquié, il 28 aprile 1940. Ha svolto gli studi filosofici e teologici nell’Università St. Joseph di Beirut, dove ha ottenuto la Licenza in Teologia nel 1970. E’ stato ordinato sacerdote il 2 agosto 1970.

Nel 1994 ha conseguito la Licenza in Diritto Canonico Orientale presso il Pontificio Istituto Orientale in Roma e ha fatto il Corso Rotale presso il Tribunale della Romana Rota dal 1992 al 1994.

Ha svolto i seguenti incarichi pastorali: parroco nella parrocchia maronita di Homs e responsabile di altre piccole parrocchie limitrofe; Protosincello dell’Eparchia; Giudice del Tribunale della sua Eparchia e presso il Tribunale interrituale della regione di Homs-Tartous.

Conosce l’arabo, il francese, l’italiano, l’inglese, il latino e il siriaco.

È stato eletto Vescovo di Lattaquié dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena Maronita, canonicamente riunitosi a Bkerké dal 18 al 23 giugno 2001.

Sua Santità Giovanni Paolo II ha dato il Suo assenso a detta elezione canonica il 21 luglio 2001.

[01282-01.01]