www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 13.06.2001


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BRAGANÇA-MIRANDA (PORTOGALLO) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AFOGADOS DA INGAZEIRA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI HUARI (PERÙ) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI AYACUCHO (PERÙ)

NOMINA DEL VESCOVO DI TARMA (PERÙ)

NOMINA DI AUSILIARI DELL’ARCIDIOCESI DI FORTALEZA (BRASILE)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BRAGANÇA-MIRANDA (PORTOGALLO) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bragança-Miranda (Portogallo), presentata da S.E. Mons. António José Rafael, in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Bragança-Miranda (Portogallo) il Rev.do Padre António Montes Moreira, O.F.M., finora Direttore della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Portoghese.

 Rev.do P.António Montes Moreira, O.F.M.

Il Rev.do Padre António Montes Moreira è nato a São Tomé do Castelo, diocesi di Vila Real, il 30 aprile 1935. Dopo gli studi preparatori nel Seminario minore francescano di Montariol (Braga), ha frequentato i corsi di filosofia in quello maggiore di Leiria (1951-1954) e i corsi di teologia nel Seminario maggiore francescano di Lisboa (1954-1958). Ha ottenuto, poi, il dottorato in storia ecclesiastica presso l'Università Cattolica di Lovanio (Belgio).

Ha emesso la professione religiosa solenne nell'Ordine Francescano dei Frati Minori il 24 ottobre 1957 e ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 13 giugno 1958.

E’ stato professore del Seminario maggiore francescano e di quello patriarcale di Olivais (Lisbona), nonché dell'Università Cattolica Portoghese; Segretario (1968-1981), quindi anche membro del Consiglio direttivo (1981-1984) della Facoltà di teologia della medesima Università; Ministro provinciale (1984-1991), Vice-Presidente della Conferenza dei Ministri provinciali della Penisola Iberica (1986-1991), Visitatore generale presso la Pontifica Accademia Mariana Internazionale, a Roma (1992), membro del Consiglio generale del suo Ordine (1991-1999) e Direttore del Segretariato Generale della Conferenza Episcopale Portoghese (dal 1999).

[01004-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AFOGADOS DA INGAZEIRA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Afogados da Ingazeira (Brasile), presentata da S.E. Mons. Francisco Austregésilo de Mesquita, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Afogados da Ingazeira (Brasile) il Rev.do Padre

Luís Gonzaga Silva Pepeu, O.F.M. Cap., Segretario della Procura Generale dell’Ordine Francescano dei Frati Minori Cappuccini.

 Rev.do P. Luís Gonzaga Silva Pepeu, O.F.M. Cap.

Il Rev.do Padre Luís Gonzaga Silva Pepeu è nato a Caruaru (Brasile) il 18 febbraio 1957. Ha fatto gli studi secondari al Collegio diocesano di Caruaru, la Filosofia e la Teologia al Seminario dei Frati Cappuccini a "Nova Veneza". E’ stato ordinato sacerdote l'8 dicembre 1982. Nel 1998 ha ottenuto la licenza in diritto canonico all'Università Cattolica di Washington.

Ha svolto i seguenti incarichi: Maestro dei Novizi e secondo Definitore Provinciale; Amministratore parrocchiale; Guardiano; Vice Provinciale; Direttore degli studenti di filosofia e teologia; Ministro Provinciale; Presidente della Conferenza dei Cappuccini del Brasile; Studi all'Università Cattolica di Washington; Rettore della Basilica N. S. da Penha. Dal 1999 è a Roma,

come Segretario della Procura Generale dell'Ordine e Guardiano della Comunità della Curia Generalizia.

[01005-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI HUARI (PERÙ) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia al governo pastorale della prelatura di Huari (Perù), presentata da S. E. Mons. Dante Frasnelli Tarter, O.S.I., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Prelato di Huari (Perù) il Rev.do Padre Antonio Santarsiero, O.S.I., Superiore Provinciale dei Giuseppini d'Asti nel Perù.

 Rev.do P. Antonio Santarsiero, O.S.I.

Il Rev.do Padre Antonio Santarsiero, O.S.I., è nato il 13 giugno 1951 ad Avigliano, Provincia e diocesi di Potenza (Italia). Conseguito il diploma di perito tipografico, è entrato nell'Istituto degli Oblati di San Giuseppe ed è stato destinato nel Perù. Ha seguito i corsi di filosofia e di teologia presso l'Università Cattolica di Lima, conseguendo il baccellierato in teologia.

Emessi i voti perpetui il 19 marzo 1979, è stato ordinato sacerdote a Roma il 14 giugno 1980. Nel 1981 è stato nominato Vice-parroco nella parrocchia di San Carlos a Chimbote, nel 1985 è passato a Lima come rettore della casa San José, sede del seminario e della curia provinciale degli Oblati di San Giuseppe; nel 1987 è stato eletto Vicario Provinciale, nel 1989 Vice-provinciale e incaricato della formazione. Nel 1998 ha svolto, per alcuni mesi, le funzioni di Segretario aggiunto della Conferenza Episcopale, fino al 24 novembre 1998, quando è stato eletto Provinciale. Da circa un decennio è Delegato Nazionale della Conferenza Episcopale Peruviana per l'Obolo di San Pietro.

[01006-01.01]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI AYACUCHO (PERÙ)

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Ayacucho (Perù) S.E. Mons. Luis Abilio Sebastiani Aguirre, S.M., finora Vescovo di Tarma.

 S.E. Mons. Luis Abilio Sebastiani Aguirre, S.M.

S.E. Mons. Sebastiani Aguirre è nato nel Callao il 22 febbraio 1935. Entrato nella Congregazione della Società di Maria il 10 maggio 1957, ha compiuto gli studi ecclesiastici nella Facoltà Teologica Pontificia e Civile di Lima e nel Seminario della Congregazione a Malgrat, Spagna.

È stato ordinato sacerdote il 23 aprile 1962. Ha ricoperto i seguenti incarichi: Vice-parroco in varie parrocchie della diocesi di Callao, Promotore delle Vocazioni, Rettore del Seminario Marista, Vicario Generale ed Episcopale di Callao. Il 21 novembre 1992 è stato nominato Vescovo di Tarma.

[01007-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI TARMA (PERÙ)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Tarma (Perù) il Rev. Mons. Richard Daniel Alarcón Urrutia, finora Vicario Generale della medesima diocesi.

 S.E. Mons. Richard Daniel Alarcón Urrutia

S.E. Mons. Alarcón Urrutia è nato a Lima il 10 aprile 1952. Dopo aver frequentato le scuole primarie a Lima, ha continuato i corsi secondari come aspirante alla vita religiosa nel Collegio dell'Ordine dei Francescani Minori, e ha proseguito gli studi filosofici e teologici presso l'Università Cattolica di Lima.

Emessa la Professione Solenne il 15 maggio 1976, è stato ordinato sacerdote l'8 dicembre 1976 a Lima. Il 20 aprile 1993 venne incardinato come sacerdote secolare nella diocesi di Tarma.

Ha ricoperto i seguenti incarichi: parroco di San Francisco ed economo del Convento dei Francescani al Cuzco, Maestro dei Postulanti nel Convento di San José Obrero in Arequipa, Guardiano e Maestro dei Postulanti nel Convento di Santa Barbara in Juliaca, Vice-Maestro della casa di Formazione del Convento San Francisco in Lima; parroco della parrocchia di San Cristóbal in Pulcamayo, diocesi di Tarma, Amministratore Diocesano della diocesi di Tarma e, dal 1993, Vicario Generale della stessa diocesi.

[01008-01.01]

NOMINA DI AUSILIARI DELL’ARCIDIOCESI DI FORTALEZA (BRASILE)

Il Santo Padre ha nominato Ausiliari dell'arcidiocesi di Fortaleza (Brasile):

- il Rev.do Sac. Plínio José Luz da Silva, del clero della medesima arcidiocesi, Vicario Episcopale per la Regione "Serra" e Parroco della parrocchia "Nossa Senhora da Palma" a Baturité, assegnandogli la sede titolare vescovile di Marazane;

- il Rev.do Sac. Sérgio da Rocha, del clero della diocesi di São Carlos, Rettore del Seminario Teologico diocesano, assegnandogli la sede titolare vescovile di Alba.

  Rev.do Sac. Plínio José Luz da Silva

Il Rev.do Sac. Plínio José Luz da Silva è nato a Pacoti, Stato di Ceará, arcidiocesi di Fortaleza, il 18 ottobre 1955.

Ha compiuto gli studi primari e secondari a Fortaleza presso il Collegio Castelo Branco, nel Seminario "da Prainha" e presso i Padri Salvatoriani a Parangaba. Ha studiato poi Filosofia e Teologia nell'Istituto Teologico di Fortaleza. Ha seguito, a Roma, un corso di Spiritualità ed Animazione Missionaria presso il Centro Internazionale di Animazione Missionaria della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli.

Ricevuta l'ordinazione sacerdotale il 16 dicembre 1984, è stato Parroco nella Parrocchia di "São Francisco de Assis" in Fortaleza, di "Nossa Senhora das Graças" a Ideal e di "Nossa Senhora Imaculada" a Redenção. È Membro del Consiglio presbiterale e pastorale e si occupa della pastorale di animazione missionaria e dei mezzi di comunicazione sociale.

Recentemente è stato nominato Parroco della parrocchia "Nossa Senhora da Palma" a Baturité e Vicario Episcopale per la Regione "Serra".

  Rev.do Sac. Sérgio da Rocha

Il Rev.do Sac. Sérgio da Rocha è nato a Dobrada, nello Stato di "São Paulo", il 21 ottobre 1959. Ha compiuto gli studi primari e secondari a Matão. Ha frequentato i corsi di Filosofia presso il Seminario Diocesano di São Carlos e quelli di Teologia all'Istituto Teologico di Campinas. Ha ottenuto la Licenza in Teologia Morale presso la Facoltà Teologica "Nossa Senhora da Assunção", a São Paulo, e il Dottorato nella medesima disciplina presso l'Accademia Alfonsiana di Roma.

Ricevuta l'ordinazione sacerdotale il 14 Dicembre 1984, ha esercitato i seguenti ministeri: 1985-1986 Parroco a Água Vermelha e Coordinatore della Pastorale della Gioventù di São Carlos; 1986-1987 e 1991 Professore di Filosofia nel Seminario Diocesano e Direttore Spirituale della Casa di Teologia a Campinas; 1987-1988 e 1990 Rettore del Seminario di Filosofia di São Carlos; 1987 e 1989 Coordinatore Diocesano della Pastorale Vocazionale; 1988-1989 Vicario Parrocchiale della Cattedrale di São Carlos; 1990 Vicario Parrocchiale della Parrocchia N. Sra. di Fátima a São Carlos; 1991 Coordinatore Diocesano della Pastorale e Rettore della Cappella São Judas Tadeu - São Carlos; dal 1997 a oggi Professore di Teologia Morale alla PUC di Campinas e Rettore del Seminario diocesano di Teologia; Membro dell'équipe di formazione dei Diaconi permanenti; Membro del Consiglio presbiterale e del Collegio dei Consultori.

[01009-01.01]