www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 15.02.2001


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI BLANTYRE (MALAWI) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI LILONGWE (MALAWI)

ELEVAZIONE ALLA DIGNITÀ EPISCOPALE DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO DI ASTANA (KAZAKHSTAN)

NOMINA DELL’ASSISTENTE ECCLESIASTICO GENERALE DELL’AZIONE CATTOLICA ITALIANA

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI BLANTYRE (MALAWI) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Blantyre (Malawi), presentata da S.E. Mons. James Chiona, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Giovanni Paolo II ha nominato Arcivescovo Metropolita di Blantyre (Malawi) S.E. Mons. Tarsizio Gervazio Ziyaye, finora Vescovo di Lilongwe.

[00266-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI LILONGWE (MALAWI)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Lilongwe (Malawi) S.E. Mons. Felix Eugenio Mkhori, finora Vescovo di Chikwawa.

[00267-01.01] [Testo originale: Italiano]

ELEVAZIONE ALLA DIGNITÀ EPISCOPALE DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO DI ASTANA (KAZAKHSTAN)

Il Santo Padre ha elevato alla dignità episcopale il Rev.do Sacerdote Tomasz Peta, Amministratore Apostolico di Astana, in Kazakhstan, assegnandogli la sede titolare di Benda.

  Rev.do Tomasz Peta

Il Rev.do Tomasz Peta è nato il 20 agosto 1951 a Inowrocław, arcidiocesi di Gniezno. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici nel Seminario di Gniezno.

E’ stato ordinato sacerdote il 5 giugno 1976.

Lavorando in varie parrocchie, ha proseguito gli studi presso l’Accademia di Teologia Cattolica a Varsavia.

Nel 1990 è stato inviato nella Repubblica di Kazakhstan, dove ha lavorato come parroco nella parrocchia di Maria Regina della Pace, a Oziornoje.

Il 6 agosto 1999 è stato nominato Amministratore Apostolico di Astana, attuale capitale della Repubblica di Kazkhstan.

[00269-01.01]

NOMINA DELL’ASSISTENTE ECCLESIASTICO GENERALE DELL’AZIONE CATTOLICA ITALIANA

Il Santo Padre ha nominato Assistente Ecclesiastico Generale dell’Azione Cattolica Italiana S.E. Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Anagni-Alatri.

[00268-01.01]