www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 02.02.2001


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI TIBÚ (COLOMBIA)

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI LETICIA (COLOMBIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI SAN ANDRÉS Y PROVIDENCIA (COLOMBIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

NOMINA DEL VESCOVO DI ZAMORA (SPAGNA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI TIBÚ (COLOMBIA)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tibú (Colombia), presentata da S.E. Mons. José de Jesús Quintero Díaz, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

[00192-01.01]

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI LETICIA (COLOMBIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

Giovanni Paolo II ha elevato la Prefettura Apostolica di Leticia (Colombia) al rango di Vicariato Apostolico, con la medesima denominazione e configurazione territoriale.

Il Santo Padre ha nominato primo Vicario Apostolico di Leticia (Colombia) S.E. Mons. José de Jesús Quintero Díaz, finora Vescovo di Tibú, assegnandogli la sede titolare vescovile di Chimera.

 Dati statistici

Il nuovo Vicariato Apostolico di Leticia, affidato alla diocesi di Santa Rosa de Osos, avrà una superficie di 121.000 kmq., con una popolazione di circa 60.000 abitanti, di cui 20.000 nella città di Leticia.

Il Vicariato si trova a sud-est della Colombia, al confine di questo Paese con il Perù ed il Brasile, nella regione dell’Amazzonia. Gli abitanti della regione appartengono a 24 gruppi etnici differenti a cui si aggiungono popolazioni immigrate dai Paesi vicini, concentrate nei pochi centri urbani.

Nella neo-eretta circoscrizione vi sono attualmente: 57.000 cattolici, 22 sacerdoti, 35 suore e 10 seminaristi maggiori. Il Vicariato conta 12 parrocchie di cui 10 sono gestite dal clero diocesano e 2 dai Padri Cappuccini.

[00193-01.01]

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI SAN ANDRÉS Y PROVIDENCIA (COLOMBIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

Il Santo Padre ha elevato la Prefettura Apostolica di San Andrés y Providencia (Colombia) al rango di Vicariato Apostolico, con la medesima denominazione e configurazione territoriale.

Giovanni Paolo II ha nominato primo Vicario Apostolico di San Andrés y Providencia (Colombia) il Rev.do Mons. Eulises González Sánchez, Parroco della Cattedrale di Girardota, assegnandogli la sede titolare vescovile di Tatilti.

 Mons. Eulises González Sánchez

Il Rev.do Mons. Eulises González Sánchez è nato a Tinjacá, diocesi di Chiquinquirá, il 26 ottobre 1938. Ha frequentato la scuola secondaria presso il Seminario "Jordan de Sajonia", e due anni di Filosofia presso l’ "Estudio General Dominicano", sempre nella Capitale. In seguito ha studiato Teologia presso il Seminario Maggiore di Ibagué (1968); alcuni anni più tardi, già sacerdote, ha ottenuto la specializzazione in Diritto Canonico all’Università Javeriana (1983). Ordinato sacerdote il 22 agosto 1968 a Bogotà da Papa Paolo VI, si è incardinato nella diocesi di Girardota.

E’ stato: Vicario Coadiutore della cattedrale di Girardota (1969-1970); Membro del Consiglio Presbiterale e del Consiglio dei Consultori (dal 1969); Parroco di Pandi (1970-1974); Parroco della parrocchia del "Cristo Resucitado" a Girardota (1974-1977); Vicario episcopale per la Pastorale della diocesi (1977-1987); Vicario per la Vita Religiosa (dal 1978); Parroco di Beltrán e Cambao e Direttore del Centro Socio-pastorale di Tocaima (1978-1983); Parroco di "San Miguel" a Girardota (1983-1986); Amministratore diocesano (1987-1988).

Dal 1986 è Parroco della Cattedrale di Girardota e Direttore diocesano della Pastorale Sociale.

 Dati statistici

Il nuovo Vicariato Apostolico di San Andrés y Providencia è stato eretto mediante l’elevazione dell’omonima Prefettura Apostolica, eretta nel 1946 ed affidata ai Padri Cappuccini.

Il nuovo Vicariato Apostolico ha un’estensione di 52 kmq. ed è formato da tre grandi isole, San Andrés, Providencia, Catalina e vari isolotti.

La popolazione è di 84.000 abitanti, di cui 50.200 (60%) sono cattolici. Il personale religioso è composto da 9 sacerdoti (4 cappuccini, 4 sacerdoti nativi incardinati al servizio della Prefettura, e un cappellano militare), 2 diaconi permanenti e 26 religiose. Ci sono 8 parrocchie, di cui 6 a San Andrés e 2 a Providencia.

I motivi di elevare la Prefettura Apostolica di San Andrés y Providencia a Vicariato Apostolico, possono essere così sintetizzati:

- urgenza di rivitalizzare l’azione pastorale per affrontare con più decisione una evangelizzazione sistematica e integrale;

- favorire le vocazioni sacerdotali locali.

[00194-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI ZAMORA (SPAGNA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Zamora (Spagna) il Rev.do Mons. Casimiro López Llorente, finora Vicario Generale della diocesi di Osma-Soria.

 Mons. Casimiro López Llorente

Il Rev.do Mons. Casimiro López Llorente è nato a Burgo di Osma (Soria) il 10 novembre 1950. Ha fatto gli studi nel seminario diocesano di Osma e ha ottenuto la licenza in Teologia a Salamanca e quella in Diritto Canonico a Monaco di Baviera. Nel 1975 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale, con incardinazione ad Osma-Soria.

Ha lavorato come cappellano di religiose e incaricato della pastorale dei migranti in Germania (1975-1986), professore assistente a Monaco di Baviera (1977-1985), professore di Teologia e Diritto Canonico (1986-1993) e rettore del seminario di Osma-Soria (1988-1993). E’ stato anche amministratore parrocchiale (1986-2001), canonico teologo, delegato per l’ecumenismo, vicario giudiziale e, dal 1993, vicario generale di Osma-Soria.

[00195-01.01]