www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 05.12.2000


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’EPARCA DI VAN NUYS DEI RUTENI (U.S.A.)

RINUNCIA DELL’EPARCA DI OUR LADY OF LEBANON OF LOS ANGELES DEI MARONITI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI TYLER (U.S.A.)

RINUNCIA DELL’EPARCA DI VAN NUYS DEI RUTENI (U.S.A.)  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Van Nuys dei Ruteni (U.S.A.) presentata dall’Ecc.mo Mons. George Martin Kuzma, in conformità al canone 210 § 2 del Codice dei Canoni delle Chiese Orientali.

[02469-01.01]

RINUNCIA DELL’EPARCA DI OUR LADY OF LEBANON OF LOS ANGELES DEI MARONITI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Giovanni Paolo II ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Our Lady of Lebanon of Los Angeles dei Maroniti (U.S.A.) presentata dall’Ecc.mo Mons. John George Chedid, in conformità al can. 210 § 2 del Codice dei Canoni delle Chiese Orientali.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo dell’Eparchia di Our Lady of Lebanon of Los Angeles dei Maroniti (U.S.A.) il Rev.mo Corepiscopo Robert J. Shaheen, sinora parroco della chiesa di St. Raymond’s, Saint Louis, Missouri.

 Mons. Robert J. Shaheen

Mons. Robert J. Shaheen è nato il 3 giugno 1937 a Danbury, Connecticut, Eparchia di Saint Maron of Brooklyn. E’ il più anziano di quattro figli. Dopo aver frequentato le scuole dell’obbligo a Danbury, nel 1955 è entrato nel "Saint Thomas Seminary" (di rito latino) a Bloomfield, Connecticut e nel 1958 nel "Saint Basil Seminary" (di rito greco-melkita) a Methuen, Massachusetts. Nel 1961 è entrato nel "Maronite Seminary" di Washington, D.C..

Il 2 maggio 1964 è stato ordinato presbitero dall’Ecc.mo Mons. Francis M. Zayek, allora Vescovo per i maroniti in Brasile, nel "National Shrine of the Immaculate Conception", Washington, D.C.. Nel settembre 1978 è stato creato Arciprete e nel marzo 1986 Corepiscopo dal suo Vescovo, l’Ecc.mo Mons. Zayek. E’ stato il primo sacerdote maronita nato negli Stati Uniti.

Ha ottenuto un "Theology degree" dall’Università Cattolica dell’America. Oltre all’inglese parla l’arabo e conosce il latino ed il siriaco.

Dal 1964 al 1965 è stato vice-parroco alla St. Anthony’s Church, Danbury, Connecticut; da ottobre 1965 alla primavera del 1966 amministratore della St. Anthony’s Church, Springfield, Massachusetts; dalla primavera del 1966 al mese di gennaio 1967 parroco alla St. Anthony’s Church, Danbury; da gennaio 1967 a novembre 1967 amministratore della St. Raymond’s Church, St. Louis, da novembre 1967 fino alla sua nomina a Vescovo, parroco della medesima St. Raymond’s Church, St. Louis.

La sua attività sacerdotale è stata molto intensa e a St. Louis S.E. Shaheen ha notevolmente incrementato la vita liturgica maronita. Nel mese di novembre 1975 è stata benedetta la nuova chiesa, nel febbraio del 1977 la nuova casa canonica, nel novembre 1979 il centro parrocchiale che negli anni 1983 e 1987 è stato ingrandito.

[02470-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI TYLER (U.S.A.)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Tyler (U.S.A.) S.E. Mons. Alvaro Corrada del Río, S.I., finora Vescovo titolare di Rusticiana ed Ausiliare di Washington.

 S.E. Mons.Alvaro Corrada del Río

S.E. Mons. Alvaro Corrada del Río, S.I., è nato il 13 maggio 1942 a Santurce, Puerto Rico. Ha frequentato le scuole cattoliche della sua città prima di entrare nel Seminario interdiocesano di Sant’Idelfonso a Aibonito (Puerto Rico). Nel 1960 è entrato nel Noviziato della Compagnia di Gesù a Saint Andrew in Hudson (New York), dove nel 1962 ha emesso la prima professione.

Ha ottenuto il B.A. in filosofia e scienza presso l’Università di Fordham (New York) e vi ha frequentato corsi di storia. Ha quindi insegnato storia, religione, inglese e spagnolo in vari collegi della Compagnia di Gesù.

Ordinato sacerdote il 6 luglio 1974, ha frequentato nell’anno successivo l’"Institut Catholique" di Parigi per completare il corso teologico per la laurea in teologia. E’ stato quindi predicatore di esercizi spirituali e direttore del movimento per il rinnovamento del matrimonio presso la "Casa Manresa" di Puerto Rico (1975-1978).

Dopo aver trascorso la "terza probazione" in un quartiere povero di Medellin in Colombia (1978-1979), è stato a New York come vice-cooperatore della "Nativity Parish" (1978-1985) e coordinatore pastorale del "Northeast Catholic Hispanic Center" (1982-1985).

Nominato Vescovo titolare di Rusticiana ed Ausiliare di Washington il 31 maggio 1985, è stato consacrato il 4 agosto successivo. A Washington ha esercitato il suo ministero episcopale come Vicario Generale e come Vicario Episcopale per gli Ispanici.

Dal 1997 ha ricoperto l’incarico di Amministratore Apostolico della diocesi di Caguas, dapprima "sede plena" e, dal mese di luglio 1998, "sede vacante".

[02471-01.01]