www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 13.05.2000


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI NARDÒ-GALLIPOLI (ITALIA)

NOMINA DEL VESCOVO DI UGENTO-SANTA MARIA DI LEUCA (ITALIA)

NOMINA DELL’AUSILIARE DI TELŠIAI (LITUANIA)

NOMINA DI AUSILIARE DI MARIBOR (SLOVENIA)

NOMINA DI AUSILIARE DELL’ARCIDIOCESI DI LJUBLJANA (SLOVENIA)

NOMINA DELL’AUSILIARE DELLA DIOCESI DI KOPER (SLOVENIA)

NOMINA DELL’INVIATO SPECIALE ALLE CELEBRAZIONI DEL CONGRESSO EUCARISTICO NAZIONALE DELL’ARGENTINA (CÓRDOBA, 8-10 SETTEMBRE 2000)

NOMINA DEL VESCOVO DI NARDÒ-GALLIPOLI (ITALIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Nardò-Gallipoli (Italia) S.E. Mons. Domenico Caliandro, finora Vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca.

 S.E. Mons. Domenico Caliandro

S.E. Mons. Domenico Caliandro è nato a Ceglie Messapica, diocesi di Oria e provincia di Brindisi (Italia) il 5 settembre 1947.

Ha frequentato il ginnasio nel Seminario diocesano di Oria, il Liceo nel Seminario regionale di Molfetta e gli studi filosofici e teologici nel Seminario Romano Maggiore. Ha conseguito la Licenza in Teologia Morale nella Pontificia Accademia Alfonsiana, il Dottorato in Teologia Dommatica nella Pontificia Università Lateranense e la laurea in Filosofia presso l’Università Statale di Bari.

Ordinato sacerdote il 18 marzo 1971, è stato: Educatore nel Pontificio Seminario Romano Maggiore dal 1971 al 1974; Vice Rettore e poi Direttore Spirituale nel Seminario diocesano dal 1975 al 1978; Parroco di S. Francesco d’Assisi in Oria dal 1979 al 1980; Vicario foraneo dal 1980 al 1985; Vicario episcopale per i Ministeri non ordinati e per il Diaconato permanente dal 1985; Professore ordinario di Teologia Morale presso il Seminario regionale di Molfetta e presso l’Istituto di Scienze Religiose in Oria dal 1980; Insegnante di Religione nel Liceo Classico Statale di Francavilla Fontana dal 1974; Canonico del Capitolo della Cattedrale di Oria dal 1972; Membro del Consiglio pastorale diocesano dal 1981; Membro del Collegio dei Consultori dal 1983.

Eletto alla sede di Ugento-Santa Maria di Leuca il 23 aprile 1993 è stato consacrato il 28 giugno 1993.

[01085-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI UGENTO-SANTA MARIA DI LEUCA (ITALIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca (Italia) il Rev. Mons. Vito De Grisantis, del clero dell’arcidiocesi di Lecce, finora Vicario Episcopale per il Laicato e Parroco della Parrocchia S. Maria delle Grazie in S. Rosa da Lima.

  Rev.do Mons. Vito De Grisantis

Mons. De Grisantis è nato a Lecce il 20 agosto 1941.

Ha compiuto gli studi filosofici e teologici nel Seminario Regionale di Molfetta; licenziato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense e, in seguito, nella medesima Pontificia Università ha conseguito il Dottorato di ricerca con la specializzazione in Teologia del Matrimonio e della Famiglia.

Ordinato Presbitero il 27 giugno 1965, per l’Arcidiocesi di Lecce, ha espletato i seguenti incarichi: Segretario dell’Ufficio Amministrativo Diocesano dal 1965 al 1972; Professore nel Seminario Vescovile dal 1965 al 1976; Padre Spirituale nel Seminario Vescovile dal 1966 al 1968; Vice Assistente Diocesano della GIAC dal 1966 al 1970; Vicario Cooperatore nella Parrocchia di S. Maria delle Grazie in S. Rosa Da Lima. È stato Vicario Economo della medesima Parrocchia dal 1974 al 1975; Parroco nella suddetta Parrocchia dal 1° ottobre 1975; Vicario Foraneo in Lecce Nord dal 1984 al 1987.

Dal novembre 1984 all’agosto 1986 ha fatto una esperienza di vita religiosa presso la Comunità Benedettina dell’abbazia di Noci. Inoltre è stato Direttore dell’Ufficio Diocesano di Pastorale Familiare dal 1989; Vicario Foraneo della città di Lecce dal 1993 al 1997. Nominato Cappellano di Sua Santità il 27 maggio 1993 e dal 1996 è Vicario Episcopale per il Laicato.

[01086-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI TELŠIAI (LITUANIA)

Il Santo Padre ha nominato Ausiliare della diocesi di Telšiai (Lituania) il Rev.do Mons. Jonas Kauneckas, Padre Spirituale del Seminario Maggiore di Telšiai, assegnandogli la sede titolare vescovile di Forconio.

 Mons. Jonas Kauneckas

Il Rev.do Mons. Jonas Kauneckas è nato il 6 giugno 1938 a Krinčinas, diocesi di Paneveys.

Dopo aver terminato la scuola media a Pasvalys, ha frequentato la scuola tecnica a Paneveys. Ha compiuto gli studi teologici nel Seminario Interdiocesano di Kaunas. Ordinato sacerdote il 22 maggio 1977 e incardinato nella diocesi di Telšiai, dal 1977 al 1983 è stato Vicario della Cattedrale di Telšiai, e dal 1983 al 1990 Parroco di Skaudvile.

Dal 1990 al 1993 è stato Vice-Rettore e Professore del Seminario di Telšiai ed in seguito è diventato Padre Spirituale del medesimo, incarico che ricopre attualmente. Mons. Kauneckas è anche consultore e membro del consiglio presbiterale, e padre spirituale per le organizzazioni giovanili cattoliche della diocesi di Telšiai.

[01088-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI MARIBOR (SLOVENIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare della Diocesi di Maribor (Slovenia), il Rev. P. Anton Stres, CM, membro della Congregazione della Missione, finora decano della Facoltà teologica di Ljubljana, assegnandogli la sede titolare vescovile di Ptuj.

 Rev. P. Anton Stres

Il Rev. P. Anton Stres è nato il 15 dicembre 1942 a Donacka gora (Maribor).

Dopo aver frequentato le scuole medie e superiori a Zagabria (1957-62), ha seguito i corsi di filosofia e teologia presso la Facoltà teologica di Ljubljana (1962-66) e presso l’Istituto Cattolico di Parigi (1966-69). Si è laureato prima in teologia a Ljubljana (1974) e poi in filosofia a Parigi (1984).

È entrato nella Congregazione della Missione il 22 agosto 1960, ha emesso i voti il 28 marzo 1967 ed ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 20 aprile 1968.

In campo accademico, ha iniziato come assistente nel 1972 ed è divenuto professore ordinario nel 1990 della Facoltà teologica di Ljubljana. È stato anche Direttore dell’Istituto di filosofia e di etica sociale, Vice-decano ed attualmente Decano della facoltà teologica.

Nella Congregazione della Missione ha esercitato numerosi incarichi: Direttore degli studenti (1972-78; 1980-84; 1987-88); Superiore della Casa a Smartno ob Savi (1985-87); Superiore della Casa a Ljubljana (1990-97); Visitatore provinciale della Jugoslavia (1988-92) e della Slovenia (1992-97).

Inoltre, dirige la Commissione della Giustizia e della Pace della Conferenza Episcopale slovena (dal 1985); è Consultore del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace (dal 1994); lavora per la Commissione episcopale per i negoziati con il Governo sloveno ed ha partecipato al Consiglio per la protezione dei diritti umani del parlamento sloveno.

Ha pubblicato numerosi articoli e libri.

Conosce lo sloveno, l’italiano, il tedesco, il francese, l’inglese, lo spagnolo, il polacco e il serbo-croato.

[01091-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DELL’ARCIDIOCESI DI LJUBLJANA (SLOVENIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Ljubljana il Rev.do Mons. Andrej Glavan, del clero della medesima Arcidiocesi, finora Parroco di Stara Loka, assegnandogli la sede titolare vescovile di Musti di Numidia.

  Rev.do Mons. Andrej Glavan

Il Rev.do Sac. Andrej Glavan è nato il 14 ottobre 1943 a Soteska presso Novo Mesto (Ljubljana).

Prima della formazione sacerdotale, Mons. Glavan ha frequentato la Facoltà di Scienze Nautrali e Tecnologia di Ljubljana, diplomandosi Ingegnere chimico. È entrato in Seminario, dal 1967 al 1973 ha compiuto gli studi teologici presso la Facoltà teologica di Ljubljana.

È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1972.

Successivamente ha svolto i seguenti ministeri: Vice-parroco a Škofja Loka (1972-1974); parroco a Škofja Loka (1974-1981); Parroco a Stara Loka (dal 1981); Decano del decanato di Škofja Loka (1980-1991).

Dal 1991 è Arcidiacono della Carniola superiore. È anche membro del Consiglio Presbiteriale.

Conosce lo sloveno, il serbo-croato, il tedesco e l’italiano.

[01090-01.03]

NOMINA DELL’AUSILIARE DELLA DIOCESI DI KOPER (SLOVENIA)

Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo Ausiliare della Diocesi di Koper (Slovenia) il Rev.do Mons. Jurij Bizjak, del clero della medesima diocesi, finora direttore spirituale al Seminario maggiore di Ljubljana, assegnandogli la sede titolare vescovile di Gergi.

 Rev. Mons. Jurij Bizjak

Il Rev.do Sac. Jurji è nato il 22 febbraio 1947 a Col (Koper).

È stato ordinato sacerdote i 29 giugno 1971 a Log pri Vipavi (Koper).

Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti ministeri: Vice-parroco a Seana (1971-1972); Vice- parroco a Ilirska Bistrica (1972-1975); Amministratore parrocchiale a Planina (1975-1976); Direttore spirituale del Seminario Minore di Vipava e Professore di Sacra Scrittura presso la Facoltà teologica di Ljubljana (1983-1997).

Dal 1997 è Direttore spirituale del Seminario maggiore di Ljubljana.

Dal 1976 al 1983 ha compiuto gli studi a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana, dove ha ottenuto la Licenza in Teologia biblica.

Conosce lo sloveno, l’italiano, il tedesco, il francese, l’inglese, lo spagnolo, l’ebreo, il greco e il latino.

[01090-01.03]

NOMINA DELL’INVIATO SPECIALE ALLE CELEBRAZIONI DEL CONGRESSO EUCARISTICO NAZIONALE DELL’ARGENTINA (CÓRDOBA, 8-10 SETTEMBRE 2000)

Il Santo Padre ha nominato l’Em.mo Card. Rosalio José Castillo Lara, Presidente Emerito della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano, Suo Inviato Speciale alle celebrazioni del Congresso Eucaristico Nazionale dell’Argentina, in programma a Córdoba dall’8 al 10 settembre prossimo.

[01087-01.01]