www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 14.04.2000


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’ORDINARIO MILITARE PER LA BOLIVIA, RINUNCIA DEL COADIUTORE E NOMINA DEL NUOVO ORDINARIO MILITARE 

Il Santo Padre ha accolto la rinuncia al governo pastorale dell’Ordinariato Militare per la Bolivia, presentata da S.E. Mons. Mario Lezana Vaca, in conformità al canone 401§1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha accolto la rinuncia all’Ufficio di Coadiutore dell’Ordinariato Militare per la Bolivia, presentata da S.E. Mons. Manuel Revollo Crespo, C.M.F., in conformità ai canoni 411 e 401§1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Ordinario Militare per la Bolivia S.E. Mons. Gonzalo del Castillo Crespo, O.C.D., trasferendolo dall’Ufficio di Vescovo Ausiliare di La Paz e dalla sede titolare di Temisonio.

 S.E. Mons. Gonzalo del Castillo Crespo, O.C.D..

Mons. del Castillo Crespo è nato a la Paz il 20 settembre 1936. Nel 1954 è entrato nel pre-seminario Carmelitano di Santa Maria del Brasile per gli studi umanistici. Compiuto il noviziato in Spagna, è stato ordinato sacerdote a Burgos il 21 settembre 1964.

Inviato in Brasile ha ricoperto l’ufficio di Vice-Rettore e professore al Seminario Carmelitano di Santa Maria, poi, quello di Maestro dei Novizi e di superiore della comunità di Porto Alegre.

Nel 1969 ha ottenuto dal Superiore Provinciale di poter ritornare in Bolivia dove si è occupato della pastorale vocazionale.

Dal 1976 al 1978 è stato inviato a Roma presso la Facoltà di Teologia del Teresianum dove ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale.

Tornato in Bolivia, a Cochabamba, è stato nominato Vicario episcopale per le Religiose e professore di spiritualità nel Seminario Maggiore Nazionale.

Il 3 novembre 1983 è stato eletto Vescovo Ausiliare di La Paz e gli è stata assegnata la sede titolare di Temisonio. Il 7 gennaio 1984 ha ricevuto la consacrazione episcopale.

[00833-01.02]