www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 03.02.2000


RINUNCE E NOMINE

EREZIONE DELLA DIOCESI DI KOLDA (SENEGAL) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO 

NOMINA DEL VESCOVO DI CORPUS CHRISTI (U.S.A.)

NOMINA DEL LEGATO PONTIFICIO ALLE CELEBRAZIONI DEL QUINTO CENTENARIO DELL’EVANGELIZZAZIONE DEL BRASILE (PORTO SEGURO, 26 APRILE 2000

EREZIONE DELLA DIOCESI DI KOLDA (SENEGAL) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO 

Il Santo Padre ha eretto la diocesi di Kolda (Senegal), con territorio dismembrato dalla diocesi di Ziguinchor, rendendola suffraganea dalla Chiesa Metropolitana di Dakar.

Giovanni Paolo II ha nominato primo Vescovo di Kolda il Rev.do Sac. Jean-Pierre Bassene, del clero di Ziguinchor, attualmente Segretario della Conferenza Episcopale Regionale dell’Africa Occidentale (C.E.R.A.O.) ad Abidjan.

 Rev.do Sac. Jean-Pierre Bassene 

Il Rev.do Jean-Pierre Bassene è nato a Esyl, diocesi di Ziguinchor, il 1° agosto 1951. È stato ordinato sacerdote l’11 aprile 1980. Attualmente è Segretario Generale della Conferenza Regionale d’Africa Occidentale. (C.E.R.A.O.).

La diocesi-madre di Ziguinchor che abbraccia tre zone, ognuna con una propria unità storica e geografica, ha una superficie di 28.350 kmq. nella regione di Casamance nel sud del Paese. Eretta il 14 settembre 1957 è la diocesi che conta il maggior numero di fedeli e di sacerdoti autoctoni.

Geograficamente, la nuova diocesi di Kolda (nom. lat. Koldaën /sis/) abbraccia i territori di "Haute Casamance" e "Moyenne Casamance" e civilmente comprende le Prefetture di Kolda Urbano, Sedhiou e Valingara. Confina a nord col Gambia e con la diocesi di Tambacounda, ad est con la diocesi di Tambacounda e col Mali, a sud con la Giunea e la Giunea Bissau.

I motivi per l’erezione sono i seguenti: la grande estensione geografica della diocesi di Ziguinchor; l’aumento delle comunità di simpatizzanti e dei catecumeni; il consolidamento dei movimenti di conversione tra i "camanjaques" i "mancagnes" e i "conaguis"; il numero ridotto dei missionari in quelle zone dove le popolazioni chiedono l’annuncio al Vangelo; ed infine per l’evangelizzazione più capillare della Diocesi al fine di contrastare lo sviluppo dell’Islam.

Di seguito i dati statistici relativi sia alla diocesi-madre di Ziguinchor che alla neo-eretta diocesi di Kolda:

                                    ZIGUINCHOR-PRIMA             KOLDA                     ZIGUINCHOR-DOPO

Superficie                         28.350 kmq.                            16.011 kmq.                         7.339 kmq.

Popolazione                     1.990.170                                 1.185.340                             804.830

Cattolici                           313.126                                    81.333                                  231.793

Parrocchie                                                                           7                                          16

Sacerdoti diocesani             27                                            13                                         14

Sacerdoti religiosi                32                                             7                                          25

Religiose                             92                                             19                                        73

Catechisti                                                                             58

La nuova diocesi di Kolda è suffraganea, come Ziguinchor, dell’arcidiocesi di Dakar.

Il nuovo Vescovo ha la sua sede a Kolda, capoluogo del distretto, dove esiste già una chiesa parrocchiale dedicata a "Notre Dame des Victoires", che è divenuta Cattedrale.

[00307-01.03]

NOMINA DEL VESCOVO DI CORPUS CHRISTI (U.S.A.)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Corpus Christi (U.S.A.) S.E. Mons. Edmond Carmody, finora Vescovo di Tyler.

 S.E. Mons. Edmond Carmody

S.E. Mons. Edmond Carmody è nato il 12 gennaio 1934 in Ahalane, diocesi di Kerry, Irlanda. Ha frequentato le elementari nella scuola pubblica di Kerry e poi la scuola secondaria nel "St. Brandan’s Seminary" di Killarney. Ha compiuto gli studi superiori, la filosofia e la teologia, in Irlanda.

Appena ordinato sacerdote l’8 giugno 1957, si è trasferito negli Stati Uniti, incardinandosi nell’arcidiocesi di San Antonio, Texas. Ha trascorso i primi nove anni di ministero in tre differenti parrocchie come vice-parroco dal 1957 al 1966. Gli sono stati assegnati, poi, alcuni incarichi diocesani: segretario del Tribunale (1966-1983), segretario dell’Arcivescovo Robert Lucey (1967-1969), vice-cancelliere della Curia di San Antonio (1969-1983). Ha studiato scienze sociali alla "Our Lady of the Lake University" di San Antonio, conseguendo il "Master’s Degree: M.S.W." nel 1973.

Insieme alle mansioni summenzionate, ha ricoperto numerosi altri incarichi: giudice del Tribunale matrimoniale, direttore delle Commissioni per la Famiglia, per la Propagazione della Fede, per la Santa Infanzia e per i Servizi Pastorali, cappellano della Scuola Superiore "Incarnate Word" (1966-1983), e cappellano di alcuni movimenti giovanili. Nel 1980 ha fatto parte anche della delegazione alla "White House Conference on Families". Nel 1983, dopo essersi associato alla "Saint James Society", si è recato come missionario in Perù e in Ecuador per un periodo di cinque anni (1983-1988).

Nominato Vescovo Ausiliare di San Antonio (Texas) l’8 novembre 1988, è stato consacrato il 15 dicembre successivo.

Mons. Carmody è stato nominato Vescovo residenziale della diocesi di Tyler (Texas) il 24 marzo 1992. Oltre l’inglese, parla perfettamente lo spagnolo.

[00306-01.01]

NOMINA DEL LEGATO PONTIFICIO ALLE CELEBRAZIONI DEL QUINTO CENTENARIO DELL’EVANGELIZZAZIONE DEL BRASILE (PORTO SEGURO, 26 APRILE 2000)

Il Santo Padre ha nominato 1'Em.mo Card. Angelo Sodano, Suo Segretario di Stato, Legato Pontificio alle celebrazioni del quinto centenario dell'Evangelizzazione del Brasile, che avranno luogo a Porto Seguro il 26 aprile prossimo.

[00308-01.01]