www.vatican.va

Back Top Print


Rinunce e nomine (continuazione), 08.04.2014


Rinunce e nomine (continuazione)

Elevazione alla dignità episcopale del Sotto-Segretario del Sinodo dei Vescovi

Il Santo Padre Francesco ha elevato alla dignità episcopale, assegnandogli la sede titolare vescovile di Acquapendente, il Rev.do Mons. Fabio Fabene, Sotto-Segretario del Sinodo dei Vescovi.

Rev.do Mons. Fabio Fabene

Il Rev.do Mons. Fabio Fabene è nato a Roma, il 12 marzo 1959.

Ha frequentato il Seminario Minore nell'allora diocesi di Montefiascone, compiendo quindi gli studi teologici presso il Pontificio Seminario Regionale in Viterbo, ed è stato ordinato sacerdote, per la medesima diocesi, il 26 maggio 1984.

Ha conseguito il dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense.

Ha esercitato il ministero di parroco di S. Maria del Giglio in Montefiascone, ricoprendo l'incarico di Cancelliere vescovile, dal 1984 al 1998, e ha insegnato diritto canonico presso l'Istituto Teologico Viterbese.

Dal 1° gennaio 1998 è a servizio della Congregazione per i Vescovi, nella quale è Capo Ufficio dal 24 aprile 2010; ricopre inoltre l'incarico di Sostituto della Segreteria del Collegio Cardinalizio.

Dal 1996 è Giudice Esterno del Tribunale di prima istanza per le cause di nullità di matrimonio della Regione Lazio, presso il Tribunale Ordinario della diocesi di Roma.

E’ stato nominato Prelato d'Onore di Sua Santità, l'11 gennaio 2012.

È Postulatore della Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Card. Marco Antonio Barbarigo e Assistente Ecclesiastico del Centro Italiano Femminile - C.I.F. di Roma.

È autore di diversi articoli per riviste di diritto canonico, di biografie sul Card. Barbarigo e su Mons. Luigi Boccadoro e di libri sul ministero del vescovo e del presbitero.

E’ stato nominato Sotto-Segretario del Sinodo dei Vescovi, l'8 febbraio 2014.

[00558-01.01]

[B0251-XX.01]