www.vatican.va

Back Top Print


Dalle Chiese Orientali Cattoliche, 02.04.2014


Dalle Chiese Orientali Cattoliche

Erezione dell’Esarcato Arcivescovile di Kharkiv (Ucraina) e assenso del Santo Padre all’elezione del primo Esarca Arcivescovile

Assenso del Santo Padre all’elezione del Vescovo Eparchiale di Stryj degli Ucraini (Ucraina)  

Assenso del Santo Padre all’elezione del Vescovo Ausiliare di Stryj degli Ucraini (Ucraina)  

Erezione dell’Esarcato Arcivescovile di Kharkiv (Ucraina) e assenso del Santo Padre all’elezione del primo Esarca Arcivescovile  

Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Arcivescovo Maggiore di Kyiv-Halyč, con il consenso del Sinodo della Chiesa greco-cattolica ucraina e dopo aver consultato la Sede Apostolica, ha eretto a norma del can. 85 § 3 del Codice dei Canoni delle Chiese Orientali, l’Esarcato Arcivescovile di Kharkiv (Ucraina), con territorio smembrato dall’attuale Esarcato Arcivescovile di Donetsk-Kharkiv.

Il Santo Padre ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal medesimo Sinodo del Reverendo P. Vasyl Tuchapets, O.S.B.M., al presente Igumeno del monastero di San Basilio Magno a Kyiv, all’ufficio di primo Esarca Arcivescovile di Kharkiv, assegnandogli la sede titolare di Centuriones.

Rev.do P. Vasyl Tuchapets, O.S.B.M.

Il Rev.do P. Vasyl Tuchapets, O.S.B.M., è nato il 29 settembre 1967 a Yavoriv, nella regione di Lviv (Ucraina).

Dal 1996 è membro professo della Provincia ucraina del Santissimo Salvatore dell’Ordine Basiliano di San Giosafat. È sacerdote dal 12 luglio 1997.

Ha ricevuto la formazione religiosa e sacerdotale a Varsavia, conseguendo nel 1998 la Licenza in Teologia pastorale presso la Pontificia Facoltà Teologica.

Dal 1998 al 2005 ha ricoperto vari incarichi pastorali nelle parrocchie a Zolochiv, Krekhive Zhovkva. Allo stesso tempo, fino al 2000 ha insegnato ascetica presso l’istituto di formazione del proprio Ordine a Zolochiv, mentre dal 2006 insegna la stessa materia presso un istituto di formazione della Chiesa ortodossa autocefala ucraina a Kharkiv.

Dal 2005 è Superiore del monastero di San Basilio Magno a Kyiv. Dal 2012 è anche Vicario e Consigliere della Provincia del Santissimo Salvatore dell’Ordine Basiliano di San Giosafat in Ucraina.

[00512-01.01]

Assenso del Santo Padre all’elezione del Vescovo Eparchiale di Stryj degli Ucraini (Ucraina)

Il Papa ha accolto l’elezione canonicamente fatta dal Sinodo della Chiesa greco-cattolica ucraina di S.E. Mons. Taras Senkiv, O.M., a Vescovo eparchiale di Stryj degli Ucraini (Ucraina), ponendo termine all’ufficio di Amministratore Apostolico e trasferendolo dalla sede titolare di Siccenna alla medesima Eparchia.

S.E. Mons. Taras Senkiv, O.M.

S.E. Mons. Taras Senkiv, O.M., è nato a Chortkiv, nella provincia di Ternopil (Ucraina) il 3 luglio 1960.

Ha frequentato in clandestinità il seminario ed è stato ordinato sacerdote il 28 maggio 1982.

Nel 1998 ha ottenuto il grado di Magister in Theologia dalla Facoltà di Teologia dei Santi Cirillo e Metodio presso l’Università di Palacky ad Olomouc (Repubblica Ceca) e, nel 2000, la Licenza in Teologia Pastorale.

Il 1° ottobre 2006 ha emesso i voti perpetui nell’Ordine dei Minimi di San Francesco di Paola.

Nel periodo 1982-2000 ha ricoperto diversi incarichi pastorali a Chortkiv, Zalishchyky e Chernivtsi. Dal 2000 al 2008 è stato Direttore Spirituale del Seminario Maggiore di Ivano-Frankivsk e, dal 2006, docente di Teologia Pastorale presso l’Accademia Teologica a Ivano-Frankivsk.

Il 22 maggio 2008 è stato eletto all’ufficio di Vescovo Ausiliare dell’Eparchia di Stryj degli Ucraini, ricevendo l’ordinazione episcopale il 20 luglio dello stesso anno. Dal 20 gennaio 2010

ha ricoperto l’incarico di Amministratore Apostolico ad nutum Sanctae Sedis della medesima Eparchia

Parla l’ucraino, il russo, il ceco e l’italiano.

[00513-01.01]

Assenso del Santo Padre all’elezione del Vescovo Ausiliare di Stryj degli Ucraini (Ucraina)

Il Papa ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo della Chiesa greco-cattolica ucraina del Rev.do P. Bohdan Manyshyn, al presente Protosincello eparchiale di Stryj degli Ucraini (Ucraina), all’ufficio di Vescovo Ausiliare della medesima Eparchia, assegnandogli la sede titolare di Lesvi.

Rev.do P. Bohdan Manyshyn

Il Rev.do P. Bohdan Manyshyn è nato il 24 ottobre 1972 a Novyj Rozdil, nella provincia di Lviv (Ucraina).

Dal 1991 al 1993 ha prestato il servizio militare di leva.

Dal 1993 al 1996 è stato collaboratore della comunità "Miles Iesu" a Bortnyky.

Nel 1996 è entrato nel Seminario Maggiore greco-cattolico di Lviv, ricevendo l’ordinazione sacerdotale il 15 settembre 2002.

Dal 2002 al 2004 ha proseguito gli studi presso l’Università Cattolica di Lublino (Polonia), conseguendo la Licenza in Teologia Pastorale. In seguito, ha ricoperto gli incarichi di cappellano militare a Lviv e di vicario parrocchiale in alcune parrocchie dell’Eparchia di Stryj degli Ucraini. Dal 2010 è Protosincello della medesima Eparchia.

[00514-01.01]

[B0231-XX.01]