www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 12.12.2013


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI JACKSON (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SAN ANGELO (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

RINUNCIA DEL VESCOVO DI TULLE (FRANCIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

 

RINUNCIA DEL VESCOVO DI JACKSON (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Jackson (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Joseph N. Latino, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Jackson (U.S.A.) il Rev.do Joseph R. Kopacz, del clero della diocesi di Scranton, finora Parroco della Most Holy Trinity Parish a Mount Pocono.

 Rev.do Joseph R. Kopacz

Il Rev.do Joseph R. Kopacz è nato il 16 settembre 1950 a Dunmore (Pennsylvania), nella diocesi di Scranton. Dopo aver frequentato le scuole primarie nella sua cittadina d’origine, ha ottenuto il Baccellierato in Storia presso l’University of Scranton. Entrato in Seminario, ha svolto gli studi ecclesiastici presso il Seminario Christ the King a Buffalo (New York). Successivamente, ha ottenuto il Masters in Latino presso la Fordham University a New York, il Masters in Counselling and Psychology e il Dottorato in Sviluppo Umano presso la Marywood University a Scranton.

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Scranton il 7 maggio 1977.

Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha svolto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale dell’Our Lady Queen of Peace Parish a Brodheadsville e dell’Epiphany Parish a Sayre ed Amministratore parrocchiale della Saint Patrick Parish a Nicholson (1977-1989); Docente presso il Seminario Saint Pius X a Dalton (1980-1990); Parroco delle parrocchie Saint Michael, Saint James e Saint Stanislaus a Jessup (1989-1995); Parroco della Nativity of Our Lord Parish a Scranton (1995-1998); Direttore della Formazione presso il Seminario Saint Pius X (1998-2002); Parroco della Sacred Hearts of Jesus and Mary Parish a Scranton (2002-2006); Vicario Generale e Vicario per il Clero (2005-2009). Dal 2006 è Parroco della Most Holy Trinity Parish a Mount Pocono. Inoltre, è Membro del Consiglio diocesano per le Finanze e Coordinatore dell’apostolato ispanico per la Contea di Monroe.

Oltre l’inglese, conosce lo spagnolo e il latino.

[01875-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SAN ANGELO (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di San Angelo (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Michael D. Pfeifer, O.M.I., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di San Angelo (U.S.A.) Mons. Michael J. Sis, del clero della diocesi di Austin, finora Vicario Generale e Moderatore della Curia.

 Mons. Michael J. Sis

Mons. Michael J. Sis è nato il 9 gennaio 1960 a Mount Holly (New Jersey), nella diocesi di Trenton. Ha frequentato l’University of Notre Dame a South Bend (Indiana), ottenendo il Baccellierato in Filosofia (1982). Ha svolto gli studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontificio Collegio Americano del Nord a Roma (1982-1986). Successivamente ha ottenuto la Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana a Roma (1990).

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Austin il 19 luglio 1986.

Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della Cristo Rey Parish (1986-1988) e della Cattedrale Saint Mary (1990-1992) in Austin; Vice-Cappellano (1989 e 1992-1993) e poi Cappellano universitario (1993-2006) del Saint Mary’s Center all’University of Texas A&M a College Station; Direttore delle vocazioni (2006-2009); Parroco della Saint Thomas More Parish in Austin (2009-2010). Dal 2010 è Vicario Generale e Moderatore della Curia.

Nel 2009 è stato nominato Cappellano di Sua Santità.

Oltre l’inglese, conosce lo spagnolo e l’italiano.

[01876-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI TULLE (FRANCIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tulle (Francia) presentata da S.E. Mons. Bernard Charrier, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Tulle (Francia) il Rev.do Mons. Francis Bestion, finora Vicario Generale di Mende (Francia).

 Rev.do Mons. Francis Bestion

Il Rev.do Mons. Francis Bestion è nato l’8 maggio 1957 a Fontans, nella diocesi di Mende. Dopo gli studi secondari al Liceo St Joseph di Marvejols, ha compiuto quelli superiori alla Facoltà di Filosofia di Montpellier, dove si è laureato in Filosofia. È dapprima entrato nella congregazione dei Frères du Sacré-Coeur, nella quale è stato insegnante e Direttore del Lyceo St Joseph di Marvejols. Desideroso di farsi sacerdote, ha completato gli studi di teologia nel Seminario di Avignon. Nel 2007 ha ottenuto la Licenza canonica in Teologia all’Institut catholique di Toulouse.

È stato ordinato sacerdote il 27 maggio 1990 per la diocesi di Mende.

Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha ricoperto i seguenti incarichi ministeriali: Vicario e poi Parroco di Langogne (1990-2002); Insegnante di filosofia e formatore nel Seminario di Avignon (1992-2003); Insegnante nel Seminario di Toulouse (2003-2005); Direttore del secondo ciclo ed insegnante nel Seminario di Toulouse (2005-2009).

Da settembre 2009 è Vicario generale di Mende.

[01877-01.01]

[B0835-XX.01]