www.vatican.va

Back Top Print


DICHIARAZIONE DEL DIRETTORE DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE, P. FEDERICO LOMBARDI, S.I., 11.12.2013


DICHIARAZIONE DEL DIRETTORE DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE, P. FEDERICO LOMBARDI, S.I.

TESTO IN LINGUA ITALIANA

A proposito della scelta di Papa Francesco come "uomo dell’anno" da parte di Time Magazine, il Direttore della Sala Stampa ha rilasciato oggi ai giornalisti la seguente dichiarazione:

La cosa non stupisce, data la risonanza e l’attenzione vastissima dell’elezione del Papa Francesco e dell’inizio del nuovo pontificato. E’ un segno positivo che uno dei riconoscimenti più prestigiosi nell’ambito della stampa internazionale sia attribuito a chi annuncia nel mondo valori spirituali, religiosi e morali e parla efficacemente in favore della pace e di una maggiore giustizia.

Quanto al Papa, per parte sua, non cerca fama e successo, perché fa il suo servizio per l’annuncio del Vangelo dell’amore di Dio per tutti. Se questo attrae donne e uomini e dà loro speranza, il Papa è contento. Se questa scelta "dell’uomo dell’anno" significa che molti hanno capito – almeno implicitamente – questo messaggio, egli certamente se ne rallegra.

[01871-01.01] [Testo originale: Italiano]

TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE

Declaration by Fr. Federico Lombardi S.I., regarding the nomination of Pope Francis as "Person of the Year" by Time Magazine:

This fact is unsurprising, considering the resonance and very widespread attention given to the election of Pope Francis and the beginning of his pontificate. It is a positive sign that one of the most prestigious acknowledgements in the field of the international press has been attributed to one who proclaims spiritual, religious and moral values in the world, and who speaks effectively in favour of peace and greater justice.

With regard to the Pope, for his part, he does not seek fame and success, since he carries out his service for the proclamation of the Gospel and the love of God for all. If this attracts men and women and gives them hope, the Pope is content. If this nomination as "Person of the Year" means that many have understood this message, at least implicitly, he will certainly be glad.

[01871-02.01] [Original text: Italian - working translation]

[B0831-XX.02]